Meteo: Serramanna | 9.75 °C

La Gialeto riabbraccia la prima squadra: Ignazio Piras nominato responsabile di settore

di Davide Batzella Letto 4.937 volte1

Gialeto Serramanna

La A.S.D. Gialeto 1909, associazione sportiva nata dalle ceneri della plurititolata Polisportiva Gialeto andata a dissolversi nell’estate del 2012 dopo ben 103 anni di storia, annuncia la nascita della sua prima squadra. Questa, nel caso in cui non venisse accettata l’iscrizione diretta nella Seconda Categoria, prenderà parte al prossimo campionato di Terza Categoria di calcio.

E’ stata una scelta dettata dalla volontà di dare continuità al settore calcio dell’ASD Gialeto 1909 che vede trovarsi i suoi giovani calciatori fuori età nelle categorie giovanili.

Una squadra di giovani locali

Sarà una prima squadra formata solo ed esclusivamente da giovani locali, a prescindere dalla categoria in cui si militi o si militerà. Lo scopo è quello di avvicinare allo sport un numero sempre maggiore di bambini e ragazzi, promuovere e sostenere l’importanza sociale dello sport come momento di aggregazione e di relazione, come agitatore di passioni sane, momento di solidarietà, superamento dell’individualismo e rispetto delle diversità.

Sarà il vivaio la fonte di ragazzi per i rosso-verdi, esprimendo così la linea guida e la sicurezza che la materia prima calcistica serramanese sia in grado di offrire quei talenti necessari per disputare campionati di serie ben superiori alla Terza Categoria.

Ignazio Piras responsabile di settore e Carlo Lai alla guida tecnica

Come responsabile di settore è stato nominato Ignazio Piras, che ha subito espresso il proprio entusiasmo per questa occasione di riscatto di un passato importante come quello della storia della Gialeto.

“Mi aiuterà la mia esperienza professionale,” afferma. “Ogni volta che nasce un nuovo progetto c’è sempre un esame e gli esami non finiscono mai. Ringrazio tutti per la fiducia dimostratami, sono sicuro che grazie alla collaborazione e alla competenza di tutti gli altri dirigenti riusciremo a riavvicinare i giovani ma anche i nostalgici al nostro progetto”.

Piras verrà affiancato da Arturo Lasio, Filippo Podda e Carmine Desogus per l’Area Tecnica, da Franco Pitzalis, Mauro Lisci, Stefano Lisci, Luciano Murgia, Nicola Lilliu e Sandro Porcedda per l’Area Logistica. Luca Cipolla, Carlo Caboni, Marco Maccioni e Celestino Ortu si occuperanno dell’Area Amministrativa.

La prima guida tecnica è stata affidata a Carlo Lai, storica bandiera della Gialeto.

Presentazione ufficiale

La presentazione ufficiale della squadrà, che conserverà gli antichi colori rosso e verde, avverrà presso lo Stadio Fausto Coppi tramite una partita amichevole prima dell’inizio del campionato. I festeggiamenti proseguiranno poi presso il locale ricreativo della ASD Gialeto 1909 in via Stati Uniti.

Commenta via Facebook

Commenti (1)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato