Meteo: Serramanna | 26.3 °C

Mattia Scalas Campione Italiano categoria Promesse

di admin Letto 2.783 volte5

Mattia sul podio (foto di Marco Moscato)
Mattia sul podio (foto di Marco Moscato)

Il serramannese Mattia Scalas è il campione italiano under 23 di corsa su strada sui 10 chilometri.

Mattia ha conseguito il primo titolo nazionale in carriera il 12 settembre scorso a Trecastagni (Catania), in occasione dei tricolori assoluti e di categoria sulla distanza. Mattia, che da qualche anno vive a Torino dove frequenta la facoltà di Architettura del Politecnico, ha coperto la distanza in 30:59, non molto lontano dal suo personale di 30:44 siglato quest’anno proprio a Torino, classificandosi al quindicesimo posto assoluto e precedendo nettamente gli altri concorrenti della categoria promesse, Omar Guerniche (C.S. San Rocchino), 31:17, e Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana), 31:44.

Nel 2014 e nel 2015 Mattia aveva conseguito la medaglia di bronzo nella categoria promesse nei 10.000 mt  e nel 2014 aveva vestito la maglia azzurra nella mezza maratona di Udine. Allenato fin dall’inizio da Daniela Tocco, tecnico storico dell’Atletica Serramanna, dal mese di agosto, quando ha partecipato ad uno stage in altura al Sestriere, è passato sotto le cure di Gianni Crepaldi, ex siepista di chiara fama, che a Torino allena un nutrito gruppo di fondisti di interesse nazionale.

12006100_847893418657829_1128301358857416437_n

Scrive Mattia: ieri “è arrivato il primo titolo italiano, ed è giusto ringraziare tante persone. Il mio tecnico Gianni Crepaldi e il mio gruppo di lavoro a Torino, l’allenatrice che mi ha seguito da quando ero bambino Daniela Tocco e la mia squadra, il Casone Noceto, per la professionalità e la disponibilità dei dirigenti e i miei compagni di squadra per avermi fatto sentire fin dal primo giorno in una grande famiglia. Da voi c’è solo da imparare. Ringrazio la mia vecchia squadra, l’Atletica Serramanna, che non mi ha mai fatto mancare a un appuntamento importante e tutte le altre – tantissime – persone che mi fanno venir voglia ogni giorno di andare a correre“.

Nella stessa gara ottima prestazione anche dell’altro atleta serramannese, Michele Carta (tesserato con l’Atletica Civitas Olbia), arrivato 37esimo nella massima categoria (Senior) con 33’51”.

Fonti: sito Fidal, sito Fidalsardegna

Commenta via Facebook

Commenti (5)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato