Meteo: Serramanna | 12.08 °C

Alessandro Abis vince la 70a edizione del Concorso “Comunità Europea” 2016 a Spoleto

di Andrea Mura Letto 3.903 volte1

di Andrea Mura

11082419_10205188415007881_4379603168612436370_o

Il nostro compaesano Alessandro Abis ha vinto la 70a edizione del Concorso per giovani cantanti lirici “Comunità Europea” 2016, organizzato dal Teatro lirico sperimentale di Spoleto “Belli” – Teatro Lirico dell’Umbria.

Il concorso, le cui selezioni sono durate quattro giorni, ha visto la partecipazione di tantissimi concorrenti provenienti da tutta Europa.

La giuria internazionale era presieduta dal soprano Edda Moser.

Quando lo contatto ha appena finito di cantare al concerto dei vincitori. E’stanco, entusiasta e sta ancora realizzando quanto accaduto.

“Vincere questo concorso è un prestigio inestimabile della lirica italiana” – mi dice. “Prima di me l’hanno vinto i grandi cantanti che hanno fatto la storia della lirica italiana”. Persino “il mio primo maestro di canto, il maestro Angelo Romero ha vinto questo concorso”.

Per chi non lo sapesse Alessandro, del 1992, studia canto sin da giovane, approfondendo la riscoperta del repertorio musicale medioevale in tutte le sue forme prendendo parte ad esperienze di musica corale.

Avrei voluto scrivere di Alessandro anche in precedenza, soprattutto dopo che lo vidi esibirsi l’anno scorso al Teatro Lirico di Cagliari, quando si mise in scena la Tosca di Puccini (mi sentii con lui ma per un motivo o per un altro non riuscimmo a pubblicare nulla e forse è stato meglio così: meglio parlar di lui dopo questa vittoria, che gli rende ancor più onore). Inconfondibile da lontano: altezza imponente, portamento quasi regale, chioma bionda consistente e più di ogni altra cosa una voce da basso portentosa. Una voce che ora ha ricevuto un importantissimo riconoscimento e un augurio di lunga carriera, da Spoleto e da tutti noi.

Per chi fosse interessato, ecco il cv di Alessandro:

 

Alessandro Abis cv

Commenta via Facebook

Commenti (1)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato