Meteo: Serramanna | 12.44 °C

Carta di Identità Elettronica (CIE) anche a Serramanna dal 12 novembre 2018: cos’è e come richiederla

di Davide Batzella Letto 878 volte0

A partire dal 12 novembre 2018 la Carta d’Identità verrà emessa in formato elettronico (CIE) anche nel Comune di Serramanna.

Ecco, direttamente dal sito del nostro Comune, informazioni su modalità e tempistiche di rilascio.

Cos’è la Carta di Identità Elettronica (CIE)

La nuova Carta di identità elettronica è il documento personale che attesta l’identità del cittadino, realizzata in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare.
La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un’ elevata resistenza alla contraffazione.
Sul retro della Carta il Codice Fiscale è riportato anche come codice a barre.

Come richiederla

La CIE è rilasciata ai cittadini italiani, comunitari e stranieri residenti nel Comune di Serramanna (per i non residenti ma dimoranti nel Comune occorre chiedere il nulla osta al rilascio al comune di residenza).

Si può richiedere alla scadenza della propria Carta d’identità (o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento) presso il Comune di residenza o di dimora, presentandosi direttamente all’ufficio anagrafe.
La Carta è spedita direttamente al cittadino che la riceverà entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta.

I tempi per l’emissione della CIE sono più lunghi rispetto al formato cartaceo, per tale motivo sarà necessario presentarsi almeno 30 minuti prima dell’orario di chiusura di sportello.

Occorre essere muniti di

  • fototessera recente;
  • ricevuta pagamento della quota dovuta per il rilascio come specificato alla voce metodo di pagamento
  • vecchia carta d’identità scaduta o in scadenza (è possibile chiedere il rinnovo da 180 giorni prima della scadenza) o altro documento di riconoscimento (documento con fotografia emesso da amministrazione italiana);
  • tessera sanitaria contenente codice fiscale;
  • denuncia di furto o di smarrimento effettuata presso carabinieri/questura in caso di furto o  smarrimento;
  • per i minorenni, presenza di almeno uno dei genitori e per l’espatrio, assenso di entrambi i genitori. Se uno dei genitori non può presentarsi, consegnare all’altro genitore l’apposito modello sottoscritto con fotocopia del proprio documento d’identità;
  • per cittadini stranieri permesso di soggiorno valido o documentazione comprovante la richiesta di rinnovo.

La validità della Carta di identità varia a seconda all’età del titolare ed è di:

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3  e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

La CIE è un documento tecnologicamente avanzato  e difficilmente falsificabile; pertanto il Ministero dell’Interno, seguendo gli impegni con l’Unione Europea, ha previsto per i Comuni, con la circolare 4/2017, il rilascio esclusivo del documento digitale, salvo i casi di comprovata e documentata urgenza.

Dichiarazione in merito alla donazione di organi e tessuti

Al momento dell’emissione della carta d’identità è possibile esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e tessuti sottoscrivendo il modulo di adesione.

Costi

Il costo della Carta è di euro 22,21 (16,79 euro di competenza del Ministero ove sono comprese le spese di spedizione – 5,42 euro quali diritti di segreteria di competenza del comune).

Metodo di pagamento

Versamento avente come causale  “Rilascio Carta d’identità al Sig/Sig.ra …..nato/a a …. il …… “ da effettuarsi con le seguenti modalità:

  1. Bollettino postale intestato al Comune di Serramanna n. 16429094;
  2. Bonifico bancario presso Unicredit agenzia di Serramanna alle seguenti coordinate: IBAN – IT 69 M 02008 44011 000011004532 – BIC SWIFT – UNCRITM146P;
  3. Bonifico postale sul conto corrente acceso presso Poste Italiane le cui coordinate sono: codice IBAN IT 80 C 07601 04800 000016429094;
  4. In contanti presso Unicredit Spa Tesoreria Comunale.

Tempistica

La CIE  non viene rilasciata subito allo sportello, ma è inviata, a scelta del richiedente, presso il proprio indirizzo (o altro recapito) o presso uno degli uffici comunali preposti al rilascio del documento, entro 6 giorni lavorativi a differenza del vecchio documento cartaceo che è emesso dal  Comune, in tempo reale.

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato