Meteo: Serramanna | 8.65 °C

Mauro Serra, ingegnere del suono nel Regno Unito

di Davide Batzella Letto 2.109 volte0

Il portale Freelancer.com ha dedicato una sezione agli utenti che usano la loro piattaforma per lavoro e tra questi c’è anche il nostro Mauro Serra, ingegnere del suono serramannese che da due anni risiede a Glasgow, in Scozia, per dedicarsi alla propria passione diventata lavoro a tempo pieno.

Ecco la traduzione dell’articolo:

Dall’editing dei podcast, alla cura dell’audio di video matrimoniali fino all’aggiungere tracce divertenti a sketch comici, Mauro ha usato le sue capacità per portare in vita i progetti dei suoi clienti.

Uno dei suoi progetti più importanti gli ha anche permesso di unire la propria passione per la produzione musicale con uno dei suoi film favoriti: Star Wars.

“Una persona ha postato un progetto, e questa persona è uno sviluppatore di spade laser. Le ha create fisicamente e all’interno di esse è presente una scheda audio dove puoi inserire effetti sonori dedicati alla spada laser: cercava qualcuno che lo aiutasse nel ricreare questi effetti sonori”.

Mauro ha da subito colto l’occasione per diventare parte del progetto. “Essendo un superfan di Star Wars, appena ho visto questa richiesta mi sono detto: questo è il mio progetto”.

Il progetto era molto più complesso del semplice registrare tracce audio in una scheda. Per esempio, l’audio andava sincronizzato con il movimento della spada laser.

“Normalmente per creare un suono di spada laser dovresti registrare un suono/rumore generato dalla TV attraverso degli altoparlanti, con un microfono puntato su questi. Come muovi il microfono, l’audio cambia, ma io ho dovuto ricreare l’intero sistema in versione digitale”.

Non è stata dunque una semplice unione tra passione e lavoro, ma anche una sorprendente sfida.

“Ho cercato di ricreare un modo che emula i movimenti nella realtà. Dopo che sono riuscito ad ottenere tutti i suoni, ho creato tre versioni di ognuno di questi che poi ho inviato al cliente in modo da offrire una scelta, in modo da permettergli di trovare la versione da lui preferita. È stato molto entusiasta del lavoro ricevuto”.

Superare le sfide tecniche che Mauro ha dovuto superare in questo progetto gli ha permesso di ottenere nuove capacità per futuri lavori col cliente.

“La premessa fu che se avessimo lavorato bene in questa prima fase avremo poi creato fino a 100 pacchetti di suoni. Ho dovuto sfoderare le mie migliori abilità per convincere l’imprenditore che sarei stato un’ottima scelta nel creare i future effetti sonori. Attualmente abbiamo finito la prima parte e siamo in procinto di iniziare le prossime. Ripeto, è stato per me un ottimo progetto perché ho unito l’utile al dilettevole.”

Sito web di Kenji Producer: https://www.kenjiproducer.com/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/kenjiproducer/
Articolo originale: https://www.freelancer.com/articles/stories/sound-engineer-mauro

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato