Meteo: Serramanna | 18.27 °C

Associazione Genitori “Crescere Insieme”

Riferimenti

Descrizione Attività

L’Associazione dei Genitori “Crescere insieme” è un gruppo di genitori che opera sul territorio di Serramanna con il desiderio di collaborare a fianco delle istituzioni, delle realtà già esistenti (associazioni, comitati, gruppi,…) e di quanti hanno a cuore il tema dell’educazione con il fine di sostenere, attraverso progetti mirati, il ruolo educante dei genitori e dei diversi soggetti sociali.

Nel giugno del 2003 un gruppo di genitori che aveva partecipato ad un percorso formativo si chiese come si sarebbe potuto dar seguito a quella bella esperienza; il corso, infatti, era stata una importante occasione di confronto, al termine del quale c’era in comune il desiderio di fare qualcosa di utile per i figli… di “tutti”, i figli della comunità.
Presi i contatti con i rappresentanti e condivisi gli obiettivi contenuti nello Statuto, si decise di ricostituire il Comitato dei Genitori “Crescere insieme”, inoperativo da qualche anno, ereditandone statuto e logo.
Nel 2008, dopo aver operato in collaborazione con scuole, amministrazione comunale e associazioni, il Comitato dei Genitori è stato trasformato in una “Associazione di genitori”, ampliando gli obiettivi inizialmente contenuti nello Statuto, adeguandoli alle esigenze del territorio e delle famiglie.

L’Associazione ha per scopo lo svolgimento di attività di volontariato nel campo sociale e culturale avvalendosi in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri aderenti. In particolare, l’Associazione si propone le seguenti finalità:

  • promuovere e sostenere il dibattito culturale attorno al tema dell’”educare”;
  • sostenere la responsabilità educativa dei genitori nella complessità della società attuale;
  • confrontarsi e collaborare in rete con i diversi soggetti sociali del territorio – istituzioni, associazioni e altre agenzie educative – con lo scopo di definire, in modo integrato, la progettazione e la realizzazione di tutte le azioni educative promosse all’interno della comunità sociale;
  • promuovere e sostenere progetti rivolti ai minori e alle famiglie per favorire pari opportunità a tutti, integrazione e partecipazione attiva alla vita sociale;
  • promuovere lo sviluppo di forme di solidarietà familiare;
  • stimolare la costituzione di tutti quegli organismi attraverso i quali può realizzarsi la partecipazione della famiglia alla vita della scuola e della comunità sociale;
  • intervenire presso le autorità competenti per rappresentare le problematiche educative e familiari e proporre soluzioni;
  • organizzare e realizzare manifestazioni locali o qualsiasi altra forma di attività che possa facilitare l’aggregazione delle famiglie e la convivialità dei rapporti fra le diverse generazioni;
  • promuovere e/o gestire l’organizzazione di interventi e percorsi formativi sulle diverse tematiche riguardanti i singoli individui, i gruppi o la collettività;
  • svolgere attività diverse che vanno dall’ascolto, all’orientamento, all’emergenza, e all’organizzazione di iniziative ricreative e a scopo culturale.