Meteo: Serramanna | 5.68 °C

Dura la pietra!

di admin Letto 5.925 volte8

di Marino Carcangiu

100_5785

Dura la pietra, la pietra è dura!!!

Qualche sabato mattina vi sarà capitato, andando al mercato, di vedere un banchetto posizionato in via 25 aprile, un simpatico omino coi baffi, con in mano qualche pietra informe, qualche “aina” rudimentale e, posate sul banchetto forme arcaiche nere, grigie, rossicce, lignee.

Nando coltiva la sua passione ormai da molto tempo.

100_5799

Dice Nando che la storia, la cultura del popolo sardo sono scritte sulla pietra, con la pietra: menhir, nuraghi, tombe dei giganti, giganti di Mont’e Prama, e poi oggetti di uso quotidiano, pintadere, monili, armi, macine.

Ossidiana, granito, trachite, ci dà con decisione e fatica a scolpire, a tracciare segni, a dare forme che richiamano segni e forme del passato: la pietra è dura!!

Però la pietra dura e Nando vuole fermare il tempo, in queste sue opere.

Gli chiedi: sei un artista, uno scultore?  “Ma quando mai”, ti risponde, “voglio solo rappresentare la forza della pietra, cogliere il messaggio arcaico che da essa proviene e trasmetterlo attraverso segni e forme, la mia è solo una passione, di mestiere faccio il pensionato!!”

100_5788

E’ affascinante vederlo lavorare con pochi attrezzi per lo più costruiti da lui ( sai, mi dice, le punte diamantate costano un casino di soldi!100_5791) e così alla mancanza di attrezzi “moderni” sopperisce con la sua fantasia e abilità manuale.

“Hai pensato di partecipare a mostre, esposizioni?” “Certo, ho esposto miei lavori in qualche mostra, partecipo sempre ad esposizioni tipo Fieramanna, sa Passilada, sagre,  riscontrando sempre grande apprezzamento e giudizi positivi; un mio lavoro ( la riproduzione della pintadera che è stata assunta come logo dal banco di sardegna ) è esposto proprio nella locale agenzia del banco”.

Nando riproduce piccoli gioielli di ossidiana, scarabei, madri mediterranee, che trovi esposti sul suo banchetto100_5789, oggetti che hanno un valore anche materiale ma che lui quasi si vergogna a dargli un prezzo.

A me piace fermarmi, chiacchierare con lui, ammirare le sue creazioni, sentire le sue storie, credo piaceranno a molti, e sicuramente anche a lui farà piacere sentire la vicinanza dei serramannesi.

Marino Carcangiu

Commenta via Facebook

Commenti (8)

  1. Salve l’ho notato anch’io e alcune cose che fa sono molto belle, poi l’ossidiana ha il suo misterioso fascino, questa oscura lucentezza penso abbia colpito molti uomini nel corso dei millenni, e infatti la sardegna è ricca di reperti di questa pietra particolarmente dura, ma una domanda a Nando la prossima volta gliela puoi fare?a lui che lavora l’ossidiana ha per caso un utensile per fare entrare qualcosa nella testa di Capezzone, oppure è impossibile anche per lui rompere quella blindatura te ne sarei grato ciao. Lello Mattei

       0 Mi piace

  2. Ah,ah,ah,ah. Questa è bella, Lionello. Ma non è la testa di Capezzone il problema. Da radicale diceva cose sensate. I soldi che riceve ora per dire quel che dice pare che siano un ottimo motivo, per lui, per smettere di ragionare…

       0 Mi piace

  3. non sporcate anche l’arte con la politica…….complimenti sig. Nando lei è molto bravo !!

       0 Mi piace

  4. era una battuta Giorgia, un po’ di ironia non guasta e poi Capezzone è un po’ di qua e un po’ di la quindi non si offende nessuno, quanto allo sporcare mi pare che i politici non aspettino le nostre battute, ciao

       0 Mi piace

  5. ciao sono un ammiratore del sig.Nando Lasio senza dubbi è un ottimo scultore ma è noto k anche suo figlio Marco ha un certo talento.Allora come mai le foto delle sue sculture nn vengono esposte?

       0 Mi piace

  6. mark, conosco anche le opere di marco, sono di degne di nota; intanto ho voluto far conoscere il lavoro di nando e grazie al sito Aserramanna credo di esserci riuscito, se lo merita, ma non è che tutto in una volta si possa trattare di tutto l’universo mondo!! questo pezzo era dedicato esclusivamente a nando ed ai suoi lavori. a serramanna ci sono tantissimi bravi artisti che meritano di essere conosciuti e valorizzati e tra questi vi è certamente marco: se dave e andrea me ne daranno la possibilità vedrai che piano piano riusciremo a presentarli tutti!!!

       1 Mi piace

  7. Conosco Sig. Nando, ci mette tanta passione e ogni volta che espone qualche nuovo lavoro, osservo e guardo con interesse e meraviglia. Oltre alla pietra esegue lavori anche sul legno e su corno . io possiedo una madre meditteranea in ossidiana

       0 Mi piace

  8. mi fa tanto piacere leggere queste righe e vi ringrazio per averlo citato perchè se lo merita mio padre (VECCHIA ROCCIA) ….:):):) e grazie BABBO NANDO:):):) che mi hai trasmesso questa passione TVTB!!!!!!!!!!!!!!

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato