Meteo: Serramanna | 17.19 °C

Le malattie ematologiche oggi: speranze e prospettive. Il ruolo dell’Associazionismo

di admin Letto 6.183 volte0

headcroceSi terrà sabato 19 dicembre alle ore 18,00 a Serramanna (VS), nella sala Montegrantico (ex biblioteca comunale), l’incontro-dibattito promosso da Croce Verde Serramanna, A.S.A.E. (Associazione Sarda Assistenza Emopatici) e A.I.L. Cagliari (Associazione Italiana contro le Leucemie e Mieloma) in collaborazione con il Comune di Serramanna, la Provincia del Medio Campidano e Unica Radio.it, intitolato “Le malattie ematologiche oggi: speranze e prospettive. Il ruolo dell’Associazionismo”.

In tutto il mondo l’incidenza della leucemia nelle sue varie espressioni cliniche è in continuo aumento. L’Italia vanta il poco invidiabile primo posto nell’incidenza della malattia con 10-12 nuovi casi all’anno ogni 100.000 abitanti. In Sardegna la situazione non è diversa. Nonostante gli enormi progressi nel trattamento della leucemia, la causa della malattia e le modalità di prevenzione sono ancora sconosciute. Fino a 20 anni fa la leucemia aveva un evoluzione sfavorevole in brevissimo tempo. Grazie ai progressi terapeutici fatti nell’ultimo trentennio un numero sempre maggiore di piccoli pazienti è oggi in remissione completa, ovvero senza evidenza di malattia a molti anni dalla sospensione delle cure.

Parteciperanno all’incontro Alessandro Marongiu, Sindaco del Comune di Serramanna, Rossella Pinna, Assessore alla Sanità della Provincia del Medio Campidano e il Dott. Renzo Pili, Presidente dell’A.S.A.E. – A.I.L. di Cagliari.
Interverranno il Dott. Emanuele Angelucci direttore dell’Unità Operativa di Ematologia dell’Ospedale Oncologico “A. Businco” di Cagliari e referente scientifico dell’A.I.L. Cagliari, il Dott. Daniele Derudas, medico dell’unità operativa di ematologia dell’ospedale oncologico “A. Businco” di Cagliari, sul tema delle malattie ematologiche in Sardegna e l’attività svolta dal reparto di Ematologia dell’Ospedale Oncologico “A. Businco”. A seguire prenderà la parola l’Avv. Maria Gabriella Seu sul ruolo fondamentale che riveste l’Associazionismo.
Un momento di grande interesse sarà segnato dalla testimonianza di un paziente che recentemente ha subito un intervento di trapianto del midollo osseo.

L’Associazione Croce Verde – volontari del soccorso, nasce nel 1992 con l’intento dell’Assistenza Sociale, Primo Soccorso e Protezione Civile. E’ un organismo costituito al fine di svolgere attività di volontariato e assistenza, si avvale in modo determinante e prevalente delle prestazioni personali, volontarie e gratuite dei propri associati.

L’AIL da sempre promuove la ricerca scientifica nel campo della malattie del sangue, per favorire cure sempre più moderne, per migliorare la qualità della evita e per assicurare una maggiore percentuale di guarigione del malato.

ORGANIZZAZIONE:
LUIGI ATZORI – cell. 338 65 65 405 – E-mail: [email protected]

__________________________________________________________________

PROGRAMMA

h. 18.00 > Apertura Incontro

Interverranno:

ALESSANDRO MARONGIU
Sindaco Serramanna

ROSSELLA PINNA
Ass.re alla Sanità Prov. Medio Campidano

DR. RENZO PILI
Presidente A.S.A.E. – A.I.L. Cagliari

AVV. MARIA GABRIELLA SEU

DOTT. EMANUELE ANGELUCCI
Direttore dell’Unità Operativa di Ematologia ospedale oncologico “A. Businco” Cagliari

DOTT. DANIELE DERUDAS
Medico dell’Unità Operativa di Ematologia ospedale oncologico “A. Businco” Cagliari


Moderatore
Carlo Pahler

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato