Meteo: Serramanna | 22.93 °C

Formazion&tech: open source e sostenibilità ambientale in Sardegna

di admin Letto 6.306 volte5

Riportiamo un articolo pubblicato su Sardinia Innovation riguardante un nostro concittadino, Carlo Zucca, che risale al 2010/6/8 ed è stato pubblicato per la seconda in data 2010/9/24. Carlo Zucca è un tecnico ambientale specializzato in sistemi di trattamento eco-ambientale, agroambiente e sviluppo rurale e ideatore del progetto Formazion&tech, un blog nato circa un anno fa con l’intento di fornire supporti informativi e spunti di riflessione su alcuni aspetti della salvaguardia ambientale.

Attualmente Carlo ci informa che i progetti di Formazion&Tech sono anche orientati al miglioramento delle dinamiche di filiera agroalimentare e alla diffusione dell’ Open Source, senza tralasciare gli altri aspetti.

Come nasce il progetto Formazion&tech? Dalla necessità di fornire strumenti formativi e informativi, nonchè dati tecnici e normativi, tecniche di fund raising per progetti green e suggerimenti su materiali didattici liberi al fine di contribuire ad uno sviluppo più sensato in merito alla gestione territoriale. E’ fondamentale e spesso trascurata l’esigenza di conoscere i contesti produttivi, di destinare il territorio alla vocazione ad esso più consona, nel pieno rispetto degli standard ambientali ed in un’ottica di miglioramento continuo. Formazion&tech, a tale proposito tratta temi legati ad ambiente, sviluppo rurale, ecologia, sistemi informativi territoriali (SIT), SGA, open source e quant’altro contribuisca alla sostenibilità di un territorio. Questi temi difficilmente riescono ad emergere o vengono trattati in maniera superficiale da altri canali informativi.

In questo momento che tipo di progetti stai sviluppando? Quelli su cui è maggiormente rivolta la concertazione attualmente sono vari. Tra i principali c’è la possibilità di promuovere nei comuni aderenti al Distretto agroalimentare di Qualità (tuttora in fase costitutiva nel Campidano in Sardegna) la progettazione di un sistema di gestione ambientale ma anche “logistica” che permetta un miglioramento, in un’ottica di mercato e di filiera, delle dinamiche produttive del tessuto agricolo territoriale. Questo progetto sta andando avanti insieme a un’equipe di consulenti liguri che già, con il progetto Viridis, ha adottato buone pratiche in contesti analoghi. Tra gli altri progetti cito quello relativo al “Bike sharing e Fonti Rinnovabili” che sto portando avanti con una società sarda. Tramite un Bando del “Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare” i comuni hanno la possibilità di avere agevolazioni per lo sviluppo di questi progetti.

Cosa è per te l’innovazione? Diciamo che riassumere il concetto di innovazione limitandosi alla definizione canonica sarebbe inutile. Ritengo invece utile puntualizzare il fatto che qualsiasi processo, per essere innovativo, deve essere accompagnato da un miglioramento sia immediato che futuro. Il concetto di innovare non è necessariamente legato ad un maggiore impiego di risorse, siano esse umane o economiche. Al contrario il risparmio di risorse dovrebbe essere un ottimo indice per valutare il grado di innovatività di un progetto.

Contatti: Carlo Zucca | [email protected]

Link: Unless/Formazion&tech

Skype: Formazion&tech

Via | Sardinia Innovation

Commenta via Facebook

Commenti (5)

  1. Salve, sono un'insegnante di scuola primaria molto interessata alle tematiche ambientali. Quest'anno vorrei affrontare con gli alunni gli aspetti relativi all'alimentazione biologica e alla mobilità sostenibile (con particolare riferimento all'uso della bici).

    Vorrei sapere se sono previste iniziative con le scuole o, in alternativa, informazioni su dove reperire materiale informativo.

    Grazie.

    Marina Piras

       0 Mi piace

  2. Salve Marina, innanzitutto mi complimento per il suo interesse alle tematiche legate all'ambiente… a che sia sempre più diffuso!!!

    "Formazion&Tech" ha un'impostazione piuttosto tecnica e pertanto le tematiche sviluppate sono orientate ad un'utenza con competenze specifiche (mondo dell'impresa, amministrazioni…).

    Nel comune di Serramanna è presente l'associazione di promozione sociale "FuturOrienta", con cui per lei potrebbe essere interessante dialogare!

    Cordiali saluti

    Carlo Zucca

       0 Mi piace

  3. La ringrazio per le preziose informazioni.

    Portare avanti le tematiche ambientali affiancate al curriculum tradizionale é una necessità prioritaria, oggi, vista la situazione critica in cui viviamo. Se non possiamo intervenire per porre riparo allo sfacelo che abbiamo combinato, almeno cerchiamo di sensibilizzare le nuove generazioni.

    Domani mi recherò a conoscere l'associazione. 🙂

    Ricambio i saluti e le invio i miei più sentiti auguri per il suo lavoro.

    Marina

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato