Meteo: Serramanna | 4.69 °C

Mamavibe: STILE – Video Ufficiale

di admin Letto 5.613 volte3

di Davide Batzella

E’ uscito il video ufficiale di STILE, nuovo singolo targato Mamavibe, estratto dal recente album Sete di Musica.

L’uscita del singolo non è casuale, ma va a coronare il Tour promozionale “Sete di Musica 2010” nel quale i Mamavibe hanno presentato il proprio lavoro discografico in tutta la Sardegna e non solo: il Tour si è infatti concluso pochi giorni fa a Milano, sul palco del Magnolia, dove una presentissima folla ha accolto la Band del Medio Campidano.

Ecco il Video, la regia è di A. Cagno:

Rivolgiamo ora l’attenzione su STILE, brano che nasce dalla necessità di raccontare e criticare una realtà che ogni giorno ci costringe ad indossare delle strettissime “maschere” in virtù di un conformismo spietato ed opprimente.

Ad ogni modo la consapevolezza che ognuno di noi, ogni giorno, ne indosserà inevitabilmente una, sia essa scelta appositamente, inconsciamente o addirittura relegata a noi da qualche altro” – afferma il frontman e nostro compaesano, Claudio Frongia – “mi ha convinto dell’importanza di mantenere intatti i valori che guidano la nostra coscienza che, per quanto stridano a volte con la percezione esterna che si ha di noi, sono in grado di renderla libera e incontaminata. Perciò anche se dovesse cambiare lo “stile”, costretto ad una maschera, la “mia strada” e la “mia sete” saranno li’, come sempre, le stesse!“.

I Mamavibe prestano grande importanza ai loro testi: “il gruppo, con liriche ricche di consapevolezza e marcatamente critiche, punta a sensibilizzare nei confronti del sistema” – afferma Alessandro Pisano, tastierista e anch’egli nostro compaesano, che continua – “dopo il live del Magnolia entreremo in studio per lavorare al nuovo show, sperando sia un buon inizio per un solido cammino“.

Con un saluto speciale a tutti i membri della Band, in particolare al Trombonista Fabrizio Pittau (direttore della Banda Musicale di Serramanna), concludiamo con il testo di “STILE”:

STILE
Ormai l’inerme fiato è un grido
deciderà il tuo poi,
di attese ha già vissuto
e le vittorie a metà
son bugie dell’età
che il tempo racconterà ancora

E dì, quant’è che hai recitato
per esser come sei
e dimmi se è servito o no,
meglio schiavi di noi
che in attesa di un poi
che rischia di illudere ancora

Sì, forse cambia lo stile ma no,
la mia voce non sembra diversa,
la strada è lì
come sempre la stessa
e sì forse cambia lo stile ma no,
la mia voce non sembra diversa
la sete è sempre la stessa

Qui, nascondersi è un bel rito
è un comodo abito
indossa il tuo vestito
non temere vedrai
sarà facile poi
confondersi in mezzo alle sagome

Dì, ti manca o no il respiro?
Stipato tra gli eroi,
distinguersi è proibito
per chi osa credere sia meglio attendere
e affida i suoi passi alla ruggine

Sì, forse cambia lo stile ma no,
la mia voce non sembra diversa,
la strada è lì
come sempre la stessa
e sì forse cambia lo stile ma no,
la mia voce non sembra diversa
la sete è sempre la stessa

Commenta via Facebook

Commenti (3)

  1. Bravissimi! Spero che chi ascolti i MamaVibe non si limiti solo alla musica ma si soffermi anche e soprattutto sulle parole, sui messaggi che vogliono trasmettere, sullo spirito critico necessario per un giusto discernimento della mole di informazioni di cui veniamo quotidianamente bombardati.

    Un in bocca al lupo ai MamaVibe e più in generale a tutti gli artisti (e sono tantissimi) nostrani!

       0 Mi piace

  2. bravi MamaVibe e bravo Claudio, i vostri testi non sono mai banali complimenti. Molto bello anche il video curato da un altro nostro compaesano bravissimo acagno's

    forza ragazzi credete nei vostri sogni

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato