Meteo: Serramanna | 6.69 °C

Basket Serramanna: altra vittoria fuori casa

di admin Letto 2.956 volte2

Un’altra prestazione di carattere dei ragazzi guidati da coach Porcedda. Nella bolgia di Siliqua (pubblico rumorosissimo ma sempre corretto) la squadra serramannese si impone con il punteggio di 74-68 in una vera e propria battaglia combattuta su entrambi i lati del campo.

La partita non si presentava per niente facile viste le caratteristiche delle due squadre: il Siliqua può contare sui chili e centimetri di Fini e Serra e nel complesso nella maggiore fisicità dell’intera rosa; il Serramanna dal canto suo, si presenta invece con una formazione decisamente più “leggera” in peso e altezza viste le pesanti assenze dei lunghi Tocco e Murtas e delle guardie Assorgia (squalificato) e Frongia (indisponibile) che nella rosa serramannese sono i giocatori che registrano le altezze maggiori.

La situazione poi non migliora all’inizio del match quando il Siliqua parte subito forte e costringe gli ospiti ad una serie di falli che li vede raggiungere il bonus dopo appena tre minuti di gioco. Coach Porcedda è costretto a sostituire subito Cadelano (gravato già di 3 falli) e al suo posto subentra Pia che dopo qualche azione è costretto ad uscire per una botta al ginocchio. Piove sul bagnato per il Serramanna e il Siliqua è bravo a sfruttare la situazione: spinto dal sostegno del pubblico i locali riescono a servire sistematicamente Serra sotto canestro che punisce gli ospiti campidanesi troppo disuniti in difesa e incapaci di portare i raddoppi in aiuto a Caboni M. che, per ovvie ragioni fisiche, troppo soffriva le iniziative del centro siliquese.

Sul versante opposto due bombe di Caboni R. tengono a galla l’attacco serramannese, troppo farraginoso nel far girare la palla e trovare le vie del canestro, così il quarto si chiude con il punteggio di 17-10 Siliqua. La musica sembra cambiare nel secondo quarto: il Serramanna ingrana in attacco e grazie alle inizitive del Capitano Angei e di Lasio (tre bombe in rapida successione) si riportano a contatto con i padroni di casa per un primo timido tentativo di sorpasso subito rintuzzato dal Siliqua che, causa una rotazione difensiva saltata, trova due punti facili che gli permette di andare al riposo lungo ancora avanti di sul 35-34. La strada è però quella giusta e coach Porcedda continua infatti a chiedere ai suoi di non cambiare atteggiamento: Cadelano torna in campo e gestisce i ritmi per le sortite di uno scatenato Lasio, mentre dal punto di vista difensivo le maglie si stringono e ciò permette di recuperare diversi palloni. Il quarto si chiude sul 21-14 Serramanna che così, per gli ultimi 10 minuti di gioco, ha una dote di 6 punti da gestire. E così avviene, o almeno sembra: il Serramanna raggiunge il + 9 e i giochi sembrano fatti ma una serie di palle perse degli ospiti vengono sistematicamente trasformati in canestri pesanti dal Siliqua che torna fino al meno 2.

Tuttavia l’occasione è troppo ghiotta per farsela sfuggire e il Serramanna ritrova la lucidità necessaria per portare a casa i due punti chiudendo il punteggio sul 74-68 finale grazie ad una buona percentuale ai liberi.

SERRAMANNA: Lasio 27; Caboni R. 19; Angei 15; Cadelano 6; Pia 3; Caboni M. 2; Porcu 2; Orrù; Porcedda M.; Cugia. All: Porcedda S.

SILIQUA: Serra 16; Ghiani 16; Pisu 11; Annis 10; Fini 7; Mancosu 6; Perra 2; Porcu; Agostino; Marini; Alba; Crobu.

Via | Basket Serramanna

Commenta via Facebook

Commenti (2)

  1. bravi ragazzi, pubblicate le date e gli orari delle partite in casa così qualcuno non ha scuse per non andare

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato