Meteo: Serramanna | 30.74 °C

Aspetti Tecnici ed Economici generali sul Nucleare

di admin Letto 6.529 volte9

di Carlo Zucca

Riporto la presentazione dell’ Ing. Augusto Montisci, ricercatore del Diee (Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica) di Cagliari, riferita all’intervento “Aspetti Tecnici ed Economici generali sul Nucleare” tenuto durante il dibattito contro il nucleare organizzato dal comitato si.nonucle a Serramanna lo scorso 20 marzo 2011.

Nel link posto a fine articolo (oppure QUI) troverete un documento contenente le slide utilizzate da Augusto Montisci, corredate delle annotazioni dell’autore, volte a spiegare meglio e a chiarire alcuni concetti. Ho assistito alla presentazione ritenendola esaustiva e di facile comprensione, perciò, dopo averne parlato con il relatore ho deciso di riproporla nello spazio Formazion&Tech.

Consulta la presentazione “Aspetti Tecnici ed Economici generali sul Nucleare”

Si ringrazia l’Ing. Augusto Montisci per la collaborazione.

 

Augusto Montisci
Augusto Montisci

LINK | Formazion&Tech

Commenta via Facebook

Commenti (9)

  1. Complimenti Ing. Montisci: ottima presentazione, ponderata per il grande pubblico.

       0 Mi piace

  2. Un Grazie al COMITATO SINONUCLE che da alcuni mesi gira per i comuni della Sardegna a parlare dei danni che può provocare il Nucleare , un lavoro immenso….grazie ad Augusto Montisci e Bustianu Cumpostu i due relatori della serata, ad Aurora Pigliapochi, Grazie alle sorelle Ramona ed Alessia Pala per l'ospitalità al Piccolo Teatro , al Sindaco che ci aveva già concesso i locali dell'ex montegranatico ( abbiamo poi scelto il teatro perchè più grande ) e grazie a tutte le persone che hanno partecipato all'incontro.

       0 Mi piace

  3. Sabato 30 aprile presso l’Aula Magna della facoltà di Ingegneria, in piazza d’Armi, si terrà dalle ore 09:00 alle ore 13:00 il convegno “Energia Nucleare: Passato o Futuro?”.

    Nel convegno ci saranno voci pro e voci contro il nucleare, in quanto è opportuno sentire i differenti punti di vista su un argomento di notevole complessità tecnica, ma anche politica e psicologica.

       0 Mi piace

  4. … Ecco i temi che verranno affrontati e i relatori:
    •
    Le problematiche di inserimento dell'energia nucleare nel sistema energetico nazionale e regionale prof. ing. Paolo Giuseppe Mura, docente di Energetica

    • Il nucleare in Italia: perché, quale e dove
    prof. Sergio Serci, docente di Fisica del reattore nucleare e ricercatore al CERN di Ginevra

    • Il fondo naturale e l'inquinamento radioattivo prodotto da incidenti nucleari
    prof. Paolo Randaccio, docente di Fisica applicata alla Medicina e all'Ambiente, responsabile del servizio di Radioprotezione dell'Università di Cagliari

    • Energia nucleare negli scenari energetici futuri
    ing. Vincenzo Tiana, presidente di Legambiente Sardegna

    • Bilancio dell'utente elettrico e mix energetico plausibile
    prof. ing. Domenico Salimbeni, docente di Controllo dei processi

       0 Mi piace

  5. Purtroppo per problemi di lavoro non ho potuto partecipare al convegno “Energia Nucleare: Passato o Futuro?”. Qualcuno sa se sono disponibili gli atti in formato elettronico? Oppure qualcuno ne è in possesso? In caso affermativo sarei davvero grato a chi me li inviasse via mail o mi fornisse un eventuale link. Grazie!!!

       0 Mi piace

  6. Potresti metterti in contatto con il Prof. Salimbeni del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, la sua mail e il suo telefono li trovi nel sito http://www.diee.unica.it/ digitando su "personale".

       0 Mi piace

  7. Sabato 14 maggio presso l’Aula Magna della facoltà di Ingegneria, piazza d’Armi, si terrà dalle ore 09:00 alle ore 13:00 il convegno “Uno spiraglio di Luce sull’energia solare“.
    Tutte le informazioni e la locandina si trovano nel seguente sito:
    http://trasferimentotec.wordpress.com/2011/05/11/

    Inoltre seguirà, fra 15 giorni, un convegno sulle forme di energia ancora non trattate (eolico, biomassa, geotermico, e forse compatibilità architettonica).

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato