Meteo: Serramanna | 10.13 °C

Basket, niente miracolo: vince Sestu, ma quanti applausi al Serramanna!

di admin Letto 3.448 volte3

di Mauro Fanti

La nostra cavalcata Playoff si chiude in gara 2 della Finale al termine di una bella partita che, purtroppo per noi, vede prevalere meritatamente il Sestu. Prima di descrivere la partita però è assolutamente doveroso ringraziare il nostro pubblico, numeroso e caloroso come non mai che, armato di vuvuzelas, tamburi ed inesauribili corde vocali, ha supportato fino all’ultimo secondo di partita i ragazzi.

La gara parte nel migliore dei modi, con grandi percentuali al tiro e la giusta determinazione, mentre i giocatori del Sestu incappano in diversi errori, probabilmente frastornati dal rumore assordante delle vuvuzelas, tanto che il primo quarto si chiude sul 26-11. Il secondo quarto continua sulla stessa linea finché gli ospiti non riescono a mettere in atto le giuste contromisure ed in contemporanea i nostri cominciano a far calare le percentuali e buttare tanti palloni chiudendo però la prima metà di gara ancora in vantaggio anche se di soli 3 punti 33-30.

Al rientro in campo dopo l’intervallo la musica non cambia, i ragazzi di casa giocano bene ma il Sestu mette in campo tutta la propria forza concretizzando il sorpasso e proseguendo oltre al terzo quarto, chiuso sul 49-50, fino al termine della partita con il risultato 59-68. Un applauso ai due arbitri Laconi-Fercia che hanno tenuto a bada con buon senso e professionalità una gara comunque non facile da gestire. Pochi alibi, Sa Baronia Sestu ha dimostrato senza alcun dubbio di essere la squadra più forte tra le 37 nella categoria Promozione, ma i ragazzi del Serramanna hanno sicuramente dimostrato di potersela giocare e il pubblico condivide al momento del fischio finale quando dedica alla squadra la meritata standing-ovation per una stagione sicuramente al di sopra delle aspettative in cui si son trovate grandi soddisfazioni.

Ma, nonostante l’amarezza della sconfitta, le soddisfazioni non si sono esaurite al fischio finale. Infatti, è quasi certa la rinuncia del Sestu al campionato di serie D sia per motivi economici che per motivi di “under” (la regola della serie D prevede l’utilizzo obbligatorio dei ragazzi delle giovanili, che il Sestu non ha).

Questo comporta il ripescaggio di diritto, come seconda finalista, del Serramanna in un’eventuale partecipazione al campionato di serie D. L’entusiasmo c’è, il settore giovanile è florido e il pubblico in questi playoff era qualcosa di davvero spettacolare tanto da far invidia a molti palazzetti di Cagliari che ospitano il campionato di C2. Il Serramanna vuole pensare in grande quindi, come unica realtà viva e florida dell’intero Medio Campidano, attirando a se tanti ragazzi del circondario che vogliono intraprendere questo sano e spettacolare sport per la prima volta, o vogliono continuare perchè le loro società (per vari motivi) non hanno più potuto sostenere gli impegni che richiede l’attività sportiva. E in questo contesto, la serie D sarebbe un’ottima vetrina per l’intero settore, oltre che per Serramanna stessa e, perchè no, per la Provincia del Medio Campidano, in quanto unica rappresentante. Ma per fare ciò la società ha bisogno della collaborazione dell’intera comunità e delle istituzioni poichè gli sforzi economici sono tanti e la sola autogestione rischierebbe di rendere irrealizzabile quello che i dirigenti e i ragazzi hanno creato con tanto entusiasmo in questi anni.

Chiudiamo con un pizzico di commozione: lunedì è stata probabilmente l’ultima gara di campionato giocata al Palazzetto di Via Svezia, visto che per l’inizio della nuova stagione dovrebbe essere pronto il nuovo impianto di Via Nuraminis. La cornice di pubblico di lunedì ricordava quella di nove anni or sono quando il Serramanna militava, arrivando 4°a fine stagione, nel campionato di serie D. “Palaviasvezia” chiude nel migliore dei modi con gli spalti gremiti e la gente in piedi nell’ingresso dell’impianto.  Si chiude un’era se ne apre un’altra… speriamo in serie D!

Via | Basket Serramanna

Commenta via Facebook

Commenti (3)

  1. che dire…. una bellissima gara!!! una gran prestazione anche se non premiata dal risultato sul campo!!!!!

    ma moralmente e sportivamente ha vinto l'Atletica Serramanna!!!! e il suo splendido pubblico!!!

    proprio una bella prova!!! grandissimi Marco e Roberto!! ma sarebbe ingiusto non fare i complimenti a tutti e 12 i ragazzi….. e al mister in particolar modo!!!

    bravi ragazzi…. e se arriva da "D"…. non sarebbe male….. ma vi dovete fare il mazzo….. (e… magari cercare 2 lunghi….)

    bravi e ancora tanti complimenti per lo splendido campionato!! grande mister!!!

    ps.ho ripreso gusto andare a vedere giocare a basket…… anche perchè nel campo vedo gente che si diverte!!!….

    nb.: aspetto l'invito alla cena di fine anno…. me lo merito!!! sono senza voce x colpa vostra!!!!hahahaha

       0 Mi piace

  2. bella partita e bella immagine di sport per serramanna

    complimenti a tutto il gruppo del basket dai dirigenti ai giocatori al mister e al pubblico sportivissimo che si è sicuramente divertito non lesinando gli applausi ai propri beniamini ma anche agli avversari che hanno vinto la partita.

    in bocca al lupo per la D

       0 Mi piace

  3. Sul palasport avrei serissimi dubbi, sono anni che annunciano la sua apertura ed è ancora chiuso …. sul Sestu …. ragazzi …. loro hanno LO RE, QUELLO CHE NE FA TRE …. complimenti a tutti i ragazzi di Serramanna che se la sono giocata con coraggio e impegno anche nella gara precedente giocata a Sestu …. ragazzi …. non prendetevela …. Cossu è Cossu … LO RE!

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato