Meteo: Serramanna | 19.15 °C

Basket Serramanna: inizia la Stagione 2011-2012

di admin Letto 2.162 volte0

E’ cominciata lunedì 12 settembre la nuova stagione 2011/12 per la prima squadra del Basket Serramanna mentre i giovani dell’under 17 hanno iniziato a sudare già dal 1 settembre. Molte conferme e alcune novità rispetto all’ottima stagione passata conclusasi con il secondo posto al termine dei playoff promozione: alla guida della compagine biancorossa ci sarà sempre coach Porcedda mentre il dirigente responsabile della squadra sarà ancora il Presidente del settore Basket Salvatore Pia.

Tornano a vestire la casacca biancorossa Mandis, Batzella D., Limoncino,Trudu e Batzella E. che sostituiscono Frongia, Orrù, Assorgia e Porcu, mentre fondamentale è il recupero di capitan Angei dopo il brutto infortunio dello scorso anno. Confermati i vari Lasio, Pia, Caboni R., Caboni M., “BigZee” Murtas, Fanti, gli under Porcedda e Caredda oltre che Cadelano (che per problemi lavorativi si aggregherà a breve al gruppo), Cugia e Sale (ancora fermi ai box per problemi fisici).

Proprio ieri è stato stilato il calendario della nuova stagione: il Serramanna giocherà nel girone A in quello che è stato già ribattezzato il “Girone di ferro” composto da 13 squadre per un totale di 24 partite tra andata e ritorno più eventuali playoff. Oltre al Serramanna, fanno parte del girone, Assemini, Mogoro, Terralba, Aquila, Panda, Decimo, Siliqua, Iglesias, Sinnai, Basket Quartu e Dolianova.

Siamo capitati sicuramente nel girone più duro” affermano gli addetti ai lavori, “ci sono ben 3 squadre che provengono dalla D dello scorso anno (Mogoro, Sinnai e Carloforte) che per questione di soldi hanno preferito scendere di categoria e che rischiano di diventare le ammazzacampionato del girone. Terralba  può contare su un roster rinforzato con la ciliegina rappresentata da Fabio Lobina, un giocatore che da solo spostava lo scorso anno gli equilibri di una partita di C2; l’Aquila (vincitrice lo scorso anno del girone C) ha giocatori importanti e arriverà sicuramente tra le prime;Assemini e Siliqua hanno portato importanti elementi a completamento di rosters che lo scorso anno erano già di per sè competitivi; Decimo (finalista lo scorso anno) potrà contare sull’esperienza in panchina di coach Toscano e anche il Dolianova ha rinforzato il roster con giocatori provenienti da categorie superiori. Senza poi dimenticare l’Iglesias di Garau che parte sempre a fari spenti ma è una bruttissima gatta da pelare. Restano le incognite su Quartu e Panda su cui  abbiamo poche informazioni. Certo, abbiamo avuto partenze importanti, tuttavia rispetto allo scorso anno Murtas e Caboni M. hanno potuto lavorare da subito col gruppo e Mandis sta entrando con forza nei meccanismi della squadra. Segnali positivi sono giunti poi dall’amichevole con la Superga di giovedì scorso, una bella sgambata dove si è visto il canestro e si è giocato con grande intensità. Ovvio, non possiamo essere ancora al meglio, e lavoreremo per correggere a breve gli errori più grossolani”.

Si parte sabato 29 ore 19 ad Assemini, mentre il giorno dopo spetterà ai ragazzi dell’U17 esordire in quel di Terralba alle ore 11.00

Via | Basket Serramanna

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato