Meteo: Serramanna | 12.55 °C

Basket Serramanna U17: SERRAMANNA – OLIMPIA B 59-55

di Davide Batzella Letto 2.401 volte1

Buona la prima! Nella prima giornata della seconda fase del torneo under 17 i nostri ragazzi si sono imposti sulla non facile Olimpia B con il punteggio di 59-55. Partita equilibrata che i nostri sono riusciti a portare a casa grazie ad un terzo quarto giocato con grinta in difesa e lucidità in attacco.

Il primo periodo vede la squadra di casa soffrire la maggior malizia degli avversari tanto che si arriva subito ad un 8-0 per i cagliaritani che lascia presagire una serata di sofferenza per i locali. Per fortuna era solo un’impressione: piano piano i biancorossi si svegliano dal torpore e grazie ad un paio di recuperi difensivi riescono ad agguantare il pareggio. Tuttavia la zona dei locali è troppo molle e i ragazzi di coach Peretti trovano troppo facilmente la via del canestro chiudendo la prima frazione sul 16-11 Olimpia. Più equilibrato il secondo periodo che vede i nostri ragazzi recuperare due punti che permettono di andare al riposo lungo sul 26-23 ospite.

Nel terzo quarto la partita cambia: Serramanna modifica la difesa e la scelta da subito i suoi frutti. L’Olimpia non vede più il canestro e nonostante l’uscita dal campo momentanea di uno dei suoi realizzatori più concreti, (Porcedda, botta per lui) Serramanna piazza il break decisivo che difenderà con fatica anche nell’ultimo periodo. Nell’ultima frazione saltano le difese che fino ad allora erano state le protagoniste per entrambe le squadre. L’Olimpia cresce e recupera punti fino ad arrivare ad un pericoloso -1 che sembra spostare l’inerzia dalla sua parte tanto più che i nostri perdono pezzi importanti per raggiunto limite di falli come capitan Caredda e Frongia.

La bontà del gruppo però a quel punto viene fuori e coach Porcedda pesca dal mazzo il jolly del ’98 Pia che sul +1 piazza la bomba decisiva che fiacca le velleità di rimonta cagliaritane, anche se un fallo ingenuo a metà campo dà l’occasione agli ospiti di riavvicinarsi a un solo possesso di distacco. Nel gioco dei liberi però anche la mano di Porcedda non trema e il risultato si chiude sul 59-55.

Poco tempo per gioire però: domenica mattina l’under 17 sarà in scena nella difficile trasferta di Carloforte, sperando che il viaggio (partenza ore 7 del mattino) non pesi sulla tenuta dei ragazzi.

Commenta via Facebook

Commenti (1)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato