Meteo: Serramanna | 11.9 °C

«Io, la vittima dell’arroganza di Trenitalia»

di Davide Batzella Letto 5.997 volte4

da L’Unione Sarda del 9/6/2012 – di I. Pillosu

«Perché anziché farmi il biglietto in carrozza, sul treno, mi venne inflitta una multa?». Se lo chiede una pendolare di Serramanna, Agnese Marongiu, che qualche mese fa fu trattata in malo modo («La solita viaggiatrice senza biglietto») e sanzionata da un controllore di Trenitalia per essere salita sul treno senza biglietto.

«Qualche giorno fa ho assistito ad un episodio che, a parte l’esito opposto, mi ha ricordato quanto capitato a me». Così, Agnese Marongiu, trentenne, passeggera di Trenitalia da oltre un decennio, racconta il fatto che le ha riportato alla memoria la disavventura del 31 ottobre 2011. «Se allora ero infuriata oggi sono schifata», continua la donna che racconta l’episodio (immortalato con foto) cui ha assistito sul treno per Cagliari.

«A Villasor è salita una ragazza sprovvista di biglietto perché la biglietteria della stazione non funzionava e una volta in treno ha chiesto, e ottenuto, la regolarizzazione del biglietto al capo-treno senza maggiorazione», spiega Agnese Marongiu. La vicenda, ordinaria e prevista dal regolamento, non dovrebbe meravigliare. «Peccato che a me, per la stessa richiesta, sia andata diversamente. Niente biglietto e sanzione di 74 euro, se avessi pagato subito».

Così non è stato e Agnese Marongiu è stata raggiunta, a domicilio, da un verbale. «L’episodio di qualche giorno fa dimostra che avevo ragione: è possibile acquistare il biglietto in carrozza».

Commenta via Facebook

Commenti (4)

  1. reclamiamo pure ..!!!…oggi 17 giugno 2012…un lavoratore paga l'abbonamento per viaggiare ogni giorno del mese, comprese le domeniche, perche lavorando in ospedale i pazienti hanno bisogna di assistenza SEMPRE !!!!…..sorpresa??? il treno delle 6.30 soppresso!!!….il prossimo treno alle 8.40….cosaaa!!! come si puo' arrivare al lavoro alle 7.30????…in un paese come serramanna i treni dovrebbero viaggiare ad ogni ora ..compreso i giorni festivi….. comunque con un passaggio il lavoratore si e recato al lavoro …dai suoi amati pazienti… e TRENITALIA PER I PASSEGGERI CHE CAZZO FA' VISTO K L'ABBONAMENTO SI PAGA IL 1°DEL MESE???? ….. PAOLA..

       0 Mi piace

  2. me li mangiero' tutti vivi…ho un penalista che sta' seguendo ogni info…ho fatto la segnalazione a striscia la notizia…ma per ora,vi posso dire solo di attendere…arrivera' il momento opportuno i cui io possa parlare e scrivere liberamente,ma per questioni di privacy,non posso aggiungere altro,il mio caso(come tanti altri)lo sto' vivendo come un incubo…un ingiustizia fatta alla persona sbagliata,i biglietti in treno gli hanno sempre fatti…quindi perche' io devo pagare 200 euro e un altro 2,35 cent?con la stessa motivazione,servizi chiusi,e biglietteria fuori servizio…combattero' sino alla fine…e' dura…ma andro' avanti…GRAZIE ANCHE PER QUESTA SEGNALAZIONE PAOLA.UN ABBRACCIO.

       0 Mi piace

    1. NON ARRENDERTI MAI!!!!….IL LAVORATORE IN QUESTIONE E' MIO FRATELLO….LA DOMENICA I TRENI SONO QUASI TUTTI SOPPRESSI…BOOOHHH..CHI LAVORA SI AFFIDA AI MEZZI PUBBLICI E PAGA UN ABBONAMENTO PER L'INTERO MESE ,COMPRESO DEI FESTIVI !! SE IL TRENO E' SOPPRESSO IN ALTERNATIVA TRENITALIA DOVREBBE MANDARE UN PULMAN ,MA IL LAVORATORE DEVE ARRIVARE A DESTINAZIONE IN ORARIO..!!.

         0 Mi piace

  3. Arrendermi io?CHI LA DURA LA VINCE. cit. un bacio

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato