Meteo: Serramanna | 7.07 °C

L’Operazione Restyling continua!

di Davide Batzella Letto 5.892 volte5

Da circa un anno è iniziata una nuova operazione, denominata “Operazione Restyling”, atta al recupero e alla creazione di nuovi graffiti/murales nel nostro paese (vedi anche articolo “I Murales Dimenticati“)

Questo percorso nasce dall’ iniziativa di alcuni giovani serramannesi (gli autori dei pezzi di queste foto sono Francesco Virdis, Giuseppe Todde, Fabio Virdis, Nicolò Picci, Attilio “Diablo”): abbiamo chiesto a Francesco Virdis, uno dei tanti giovani artisti coinvolti in questa iniziativa e a Simone Pireddu di esporre quali sono le ragioni, lo scopo e i diversi obiettivi che si vogliono raggiungere.

Casetta interna presso la Pineta_foto di Francesco Virdis
Casetta interna presso la Pineta_foto di Francesco Virdis

Gli obiettivi sono in effetti molteplici e tutti, a nostro avviso, molto importanti.

Uno è proprio quello di sensibilizzare tutti i cittadini in modo da vedere gli spray come strumento artistico e di espressione dei propri ideali, sensibilizzando soprattutto i giovanissimi affinché siano tenuti ad un utilizzo corretto e non per vandalismo.

Cosi si stimola la persona a voler creare un disegno che verrà poi rispettato, anziché trovare sfogo solo deturpando abitazioni private o spazi in disuso.

Grande importanza viene poi data al recuperare alcuni graffiti e murales storici lasciati nell’abbandono più completo, coprire scritte offensive o di cattivo gusto e dare luce ed una nuova veste, molto più colorata, all’area da poco ristrutturata del muro adiacente al parco comunale più conosciuto come “La Pineta”.

Panoramica DON'T CONTROLL_foto di Francesco Virdis
Panoramica DON’T CONTROLL_foto di Francesco Virdis

La realizzazione di queste opere crea dei veri e propri momenti di aggregazione, che coinvolgono cittadini di ogni età e permette di dare sfogo alla capacità, alla creatività e all’identità di artisti vecchi e giovani.

Il nostro sogno è quello di rendere il nostro un paese sensibile e ricco di arte, in modo da farlo rientrare un domani nel circuito dei paesi artistici da visitare.

Ringraziandovi per lo spazio che ci è stato concesso e per tutti gli apprezzamenti che ci arrivano giorno dopo giorno, volevamo approfittare di questo spazio virtuale per fare un appello a tutti i lettori di questo articolo:

Se qualcuno di voi vuole aiutarci in qualche modo, stiamo cercando di creare una sorta di “deposito” colori per continuare a lavorare: se avete barattoli di tinta o bombolette spray che vi avanzano in magazzino, qualsiasi colore esso sia e anche se a voi sembra poca, per noi potrebbe essere tanto d’aiuto. Siamo disposti a passare noi a ritirarla in casa vostra.

Panoramica dietro il Campo Fausto Coppi_Foto di Virdis Francesco
Panoramica dietro il Campo Fausto Coppi_Foto di Virdis Francesco

Ci potete contattare nella pagina del “Movimento Sveglia Serramanna” con un messaggio privato a questo link: https://www.facebook.com/svegliaserramanna

Email: [email protected]

Cell.:  331/3972250_Simone

Grazias meda, salludi, trigu e caboris a tottusu.

 

Commenta via Facebook

Commenti (5)

  1. Mi piace molto l'inziativa!!! Complimenti a tutti gli artisti. In questo momento non ho tinta in avanzo, ma d'ora in poi la conserverò per voi e spargerò la voce! 🙂

       0 Mi piace

    1. Grazie 1000!

         0 Mi piace

  2. Complimenti ragazzi!!!

       0 Mi piace

  3. perche non sistemare alcuni murales del mercato civico

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato