Meteo: Serramanna | 25.96 °C

Appello dell’opposizione in Provincia: “L’assessore Piano deve dimettersi”

di Samuele Pinna Letto 4.909 volte7

di Ringraziamo Carlo Pahler per la segnalazione

La richiesta dovuta a causa della Serramanna-Pimpisu mai realizzata

«L’assessore ai Lavori pubblici Gigi Piano si deve dimettere». È l’appello della minoranza della Provincia del Medio Campidano sul caso della strada Serramanna-Pimpisu, finito nella bufera per opere mai iniziate, nonostante la contrazione di un mutuo di 900 mila euro nel 2008 per asfaltare il percorso di 7 chilometri, di cui solo 3 appartengono alla Provincia e 4 al Comune di Serramanna.

A chiedere la testa dell’esponente deiresecutivo questa volta è l’opposizione compatta: 10 consiglieri fra Pdl, Federazione Campidano e gruppo misto. Nero su bianco in una nota al presidente della Provincia, del Consiglio e agli uffici di segreteria con l’invito all’assessore di mettersi da parte. «Ormai il danno è fatto», dice Gino Deias. «Ed è tutta colpa dell’assessore. Non ha vigilato né sulla correttezza del procedimento né sullo sperpero di denaro pubblico. A questo punto spetta alle autorità competenti verificare se c’è danno erariale. L’unica certezza è che da gennaio 2009 paghiamo interessi passivi per 135 mila euro. E la strada è li abbandonata».

Alza il tono il collega Nicola Cau. «All’assessore non resta che prendere atto delle sue responsabilità e manchevolezze e lasciare l’incarico». Ma lui, il diretto interessato, non ci pensa neppure «per un attimo». Ripercorre il cammino e parla di procedure non completate. «La richiesta degli avversari politici – argomenta Piano – la trovo ridicola. Non c’è nulla di concreto e già mi processano. Vedremo ad opere concluse qual è il tratto nostro e quale riusciremo ad acquisire». Ricorda che si tratta di una strada importante perché collega Serramanna a Villacidro e agevola chi deve raggiungere la scuola agraria e la comunità terapeutica di San Michele.

Santina Ravi,

Unione Sarda 26 luglio 2012

Commenta via Facebook

Commenti (7)

  1. Gigi, sei sempre il migliore!!datti all'ippica !!! ti farei fare quel tratto di strada 100 volte al giorno con una ferrari pagata da te!!! vedi se ti girano i coglioni ogni volta che pesti!!

       0 Mi piace

  2. se volete andare a Pimpisu per addestrare i cani da tartufo non c'e' bisogno della strada si puo' sempre utilizzare il fuoristrada messo a disposizione dalla provincia

       0 Mi piace

  3. Qual è stata replica all'interrogazione?

       0 Mi piace

  4. Era un odg. La richiesta di dimissioni è stata respinta da quasi tutta la maggioranza in Consiglio Provinciale. I Consiglieri di minoranza hanno votato ovviamente a favore del proprio documento, avvisando che avrebbero spedito tutto alla Corte dei Conti.

       0 Mi piace

  5. Senza entrare in merito ad accuse sterili e/o magari non condivise dai più, per pura curiosità da cittadino, a che punto è la procedura di quest'opera pubblica utile a chi come tanti si sposta in auto da Serramanna verso Villacidro?

       0 Mi piace

  6. La strada in oggetto era anticamente quella che veniva usata per recarsi a Villacidro da chi, come tanti anziani ancora in vita, usava andare col carro a buoi o a cavallo, per trasportare in paese varie merci (legname, prodotti agricoli, etc). Parlavo appunto con un’anziano del paese e mi raccontava che era la strada che veniva usata anche per delle scorribande a cavallo dei “cidresi” per venire a Santa Maria a riprendersi certi Santi contesi…

       0 Mi piace

  7. La strada risulta "in progettazione", stando a una recente risposta scritta dell'Assessore Piano a una interrogazione.

       0 Mi piace

Lascia un Commento per Andrea Mura Annulla commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato