Meteo: Serramanna | 20.65 °C

La curva del Tenente (S.S. 196 dir Serramanna – Samassi)

di Davide Batzella Letto 16.157 volte6

di Paolo Casti

Usciti da Serramanna, percorrendo la Strada Statale 196 dir, in direzione Samassi, e a circa 1,5 Km dalla CASAR ci troviamo sulla cosiddetta “curva del tenente”.

Fin da ragazzo, quando si usciva per le prime volte in macchina con gli amici, mi aveva sempre incuriosito questo particolare, e come per altre cose ho sempre voluto sapere il perché. Ebbene, andando a cercare in alcuni vecchi articoli ho trovato la triste realtà dei fatti.

Venerdì 12 marzo 1971, un aereo tedesco F-104 decollato nel primo pomeriggio dalla Base NATO di Decimomannu, al comando del pilota della RTF Joseph Wagner, tra le 14 e le 15 ha cominciato a perdere quota mentre sorvolava il centro abitato di Samassi.

Il pilota, con notevole prontezza ha evitato di schiantarsi sulle case e ha portato il velivolo in aperta campagna, facendolo schiantare al suolo e contemporaneamente catapultandosi con il paracadute.

Il pilota, ferito seppur in modo non gravissimo fu ricoverato all’Ospedale Militare di Cagliari.

Allertati dell’accaduto i Carabinieri della tenenza di Sanluri, inviarono prontamente sul posto una Giulia di servizio, con a bordo il carabiniere Olivio Zitti (20 anni, che era alla guida) e il tenente Domenico Ciccarelli, 32 anni di Chiusano (provincia di Avellino).

Precipitatisi sul luogo dell’accaduto, forse a causa della concitazione del momento e della eccessiva velocità, il carabiniere Zitti, ha perso il controllo dell’auto, che ha sbandato e dopo una frenata si venti metri è andata a schiantarsi contro un palo della segnaletica stradale.

Il tenente Ciccarelli è morto prima di giungere in ospedale, mentre al carabiniere Olivio Zitti ferito in modo grave, furono assegnati 30 giorni di cure.

Ecco quindi il perché della “curva del tenente” nella S.S. 196 Serramanna – Samassi.

[Fonti: L’Unità del 13 marzo 1971, pag. 5 “cronache”]

Commenta via Facebook

Commenti (6)

  1. Grazie per aver rispolverato questo triste fatto di cronaca sicuramente non noto ai più giovani.

    Voglio porre un quesito a quanti si interessano al sito . Sempre stessa strada direzione Villasor,

    Il nuovo svincolo per il supermercato di nuova apertura è regolare? Come riuscirebbe a passare un

    autoarticolato in direzione Serramanna?

    Saluti a tutti

       5 Mi piace

  2. Articolo molto interessante, non saremo in una metropoli ma c’è tanto da scoprire. State facendo un ottimo lavoro, bravi!

       5 Mi piace

  3. percorro per lavoro sempre quella strada, interessante la notizia letta non conoscevo il motivo di quel nome, grazie.

       3 Mi piace

  4. Quel giorno i sono recato sul posto, come altri molti curiosi, per vedere i relitti dell’aereo, il cui pilota si era salvato riportando una frattura ad una gamba. Per quanto mi risulta il tenete dei carabinieri si stava recando a Serramanna in quanto era venuto a conoscenza della presenza di un latitante.

       4 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato