Meteo: Serramanna | 19.94 °C

Allarme piccioni nel centro – video del primo intervento dei falconieri

di Andrea Mura Letto 4.047 volte1

Qualche mese fa il primo intervento per tentare di risolvere il problema

Il sindaco: il guano rovina gli edifici, richiameremo i falconieri

In primavera, per scacciare i piccioni dal centro, avevano fatto ricorso a un metodo alternativo e assolutamente ecologico: alcuni grossi rapaci predatori, guidati da esperti falconieri, li avevano fatti allontanare. Ma ora, a distanza di qualche mese, sono tornati.

«L’impiego dei falchi per scacciarli è stata una buona scelta, ma non poteva essere la soluzione definitiva del problema», commenta il sindaco Sergio Murgia. «Il numero dei piccioni è diminuito: dalle centinaia che erano, se ne contano solo poche coppie», continua Murgia che risponde cosi, indirettamente, alle voci che vogliono l’amministrazione impegnata nel ricorso «a metodi diversi dai falchi per allontanare i piccioni». Su facebook c’è chi addirittura ha avanzato l’ipotesi dell’uso di grano avvelenato. Dopo il metodo alternativo e mediatico dei falchi, per la disinfestazione dai piccioni ora Serramanna adotta il metodo chimico definitivo: il grano avvelenato. Risultato: Serramanna 100 – Piccioni 0 : è uno dei post, a metà tra serio e scherzoso. Radio piazza ha individuato anche i giustizieri dei piccioni col grano avvelenato: i barracelli.

«Non è vero, per gli altri edifici pubblici nessuno ha usato o usa questi metodi», replica pacato il primo cittadino che, comunque, non esclude che qualcuno, nel paese, possa essere ricorso al metodo drastico. I volatili, che non possono essere cacciati, stavano diventando un problema molto serio. «In municipio eravamo impossibilitati ad aprire le finestre a causa del guano depositato sopra i balconi e sui davanzali», spiega Murgia che in primavera ha dato il via all’operazione falchi, «non escludiamo di ripetere l’operazione con i falconieri».

Ignazio Pillosu, Unione Sarda, 8 settembre 2012

 

Ecco il video del servizio del TgrR dell’ intervento dei falconieri di maggio 2012:

Commenta via Facebook

Commenti (1)

  1. Fosse solo un problema del comune…. Se volete piccioni venite in vicinato ce ne sono da vendere !!!! 🙁

       0 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato