Meteo: Serramanna | 28.48 °C

Seminari sulla diversità Disabilità e sistema scolastico

di Andrea Mura Letto 1.917 volte0

Per una didattica di qualità: dalla scuola dell’infanzia agli studi universitari

Lunedì 10/12/2012 ore 15.30 c/o sala auditorium Liceo scientifico G. Marconi San Gavino M.le

La scuola italiana nel 1971 accettava una scommessa molto importante per la sua crescita civile, sociale e culturale, la scommessa dell’integrazione degli alunni diversamente abili, riconoscendo anche a loro dignità di persona nonostante il deficit fisico.
In questi anni gli operatori scolastici hanno imparato non solo ad accettare e accogliere l’allievo con problemi, ma hanno dovuto imparare a lavorare in un contesto multidisciplinare e pluri-specialistico, che ha enormemente aiutato l’integrazione dei cittadini disabili.

Vi è una stretta correlazione tra percorsi scolastici e post-scolastici da un lato e l’inserimento sociale dall’altro: più alta è l’integrazione scolastica, più alta si rileverà la qualità della vita presente e futura della persona disabile.
La “normalità” nella disabilità nei contesti sociali, culturali, lavorativi e sportivi è sempre più una realtà, ma ciò è dovuto anche al fatto che le persone diversamente abili hanno incontrato nell’arco della loro vita, un contesto educativo in grado di promuovere e di coordinare attività specialistiche fondamentali per la loro crescita.

Dopo quasi 40 anni di politiche volte all’integrazione, è quasi inevitabile soffermarsi sulle storture e le difficoltà che investono ancora il nostro paese. Siamo talmente abituati a vedere gli aspetti negativi, da non riuscire a veder ciò che oggi per i nostri figli è la normalità e cioè che migliaia di disabili si alzano presto la mattina, usufruiscono dei mezzi pubblici, vanno a scuola e raggiungono il loro posto di lavoro come qualsiasi cittadino.

Partendo da queste premesse, nella consapevolezza che l’handicap non è automaticamente disabilità, ma lo diventa in una società che non adegua le sue strutture fisiche e mentali, l’assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia del Medio Campidano in collaborazione con la cooperativa la Clessidra di Villacidro, nell’ambito delle attività di promozione e raccordo con il territorio, ha organizzato un ciclo di incontri seminariali sulla “diversità”, rivolti a tutta la cittadinanza ed in particolare al mondo della scuola e agli operatori sociali, con lo scopo di facilitare occasioni conoscenza, confronto e rispetto tra soggetti “diversi”.

Tutti gli interessati sono, pertanto, invitati a partecipare al primo dei quattro seminari, organizzati all’interno del corrente anno scolastico, che si terrà Lunedì 10 Dicembre 2012 alle ore 15.30 presso la sala auditorium del Liceo scientifico G. Marconi a San Gavino Monreale (VS).

Fonte: sito Provincia Medio Campidano

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato