Meteo: Serramanna | 20.88 °C

Nota informativa dell’Amministrazione Comunale relativa alla TARES

di admin Letto 2.256 volte0

serramanna

Egregi Concittadini,

con questa nota informativa l’Amministrazione Comunale si propone di chiarire alcuni aspetti attinenti alle variazioni che interverranno nella riscossione dei tributi per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

L’art. 14 del Decreto Legge 201 del 2011 (detto “Salva Italia”), convertito in Legge nel Dicembre 2011, istituisce la nuova tassa sui Rifiuti e Servizi, chiamata TARES, in vigore dal 1 gennaio 2013, ed impone a tutti i Comuni italiani la sua riscossione nell’anno di competenza, cioè nello stesso anno in cui il servizio viene erogato.

Pertanto da quest’anno, oltre alla riscossione del tributo TARSU relativo all’annualità 2012, il Comune di Serramanna, in osservanza della normativa emanata dal Governo nazionale, dovrà obbligatoriamente effettuare anche la riscossione della TARES 2013.

Per evitare sovrapposizioni e rendere meno gravoso il carico fiscale mensile di ciascuna famiglia, si è stabilito di rimodulare le scadenze dei pagamenti TARSU 2012, così come sotto indicato:

• 28 febbraio 2013 – scadenza prima rata TARSU 2012.
• 31 marzo 2013 – scadenza seconda rata TARSU 2012.
• 30 aprile 2013 – scadenza terza rata TARSU 2012.
• 30 aprile 2013 – scadenza rata unica soluzione TARSU 2012.

Riteniamo inoltre opportuno comunicare che l’Amministrazione Comunale, poiché in questi giorni la normativa inerente la TARES potrebbe subire importanti modifiche, che auspichiamo vadano nella direzione di una riduzione dei costi a carico dei cittadini, intende attendere prima di procedere a qualsiasi definizione della tariffa.

In attesa di queste eventuali modifiche l’Amministrazione Comunale, così come previsto dalla normativa, stà predisponendo un regolamento per introdurre delle riduzioni tariffarie sulla TARES 2013 e posticipare la sua riscossione al mese di agosto 2013, dilazionando il carico tributario in 5 rate, con scadenze mensili da Agosto a Dicembre 2013.

Cordialmente,
L’Amministrazione Comunale

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato