Meteo: Serramanna | 7.55 °C

Bimbi in bici sulla pista dell’atletica

di Andrea Mura Letto 7.281 volte1

Bicicletta1

Prime pedalate in pista per i miniciclisti della Pool Bike Serramanna. La società del presidente Luca Medda ha ottenuto dall’amministrazione comunale l’uso della struttura polivalente di Bia Nuraminis: ora i piccoli ciclisti divideranno la pista di atletica con i ragazzi della Polisportiva Atletica. «Siamo partiti con il progetto “Pinocchio” e avevamo bisogno di una struttura per gli allenamenti dei ragazzini», spiega Medda, «finora abbiamo lavorato in strada, attorno alla chiesa di Sant’Ignazio, ma è troppo pericoloso». Il progetto della società è ambizioso: «Avvicinare i bambini allo sport della bicicletta». A giudicare dai numeri i primi risultati sono incoraggianti. Nella pista di Bia Nuraminis sono 33 i ragazzini, dai 7 ai 12 anni, che prendono confidenza con il ciclismo. «I bambini svolgono l’attività gratuitamente e grazie all’accordo con il Comune ora possono farlo in tutta sicurezza, in una struttura con spogliatoi e bagni», dice ancora Luca Medda.

L’attività della Pool-Bike rivolta ai bambini è accolta con favore anche dall’amministrazione comunale. «Siamo al fianco di sette società che promuovono lo sport, specie se coinvolgono i bambini», commenta l’assessore Mariano Ortu. La pista di atletica per il ciclismo? «Le strutture sportive sono quelle che sono e occorre ottimizzarne l’uso, anche da altre parti succede: le piste di atletica vengono usate anche per sprint e minisprint», conclude Ortu.

I. Pillosu, Unione Sarda, 5 aprile 2013

Commenta via Facebook

Commenti (1)

  1. Premettendo che non ho assolutamente nulla in contrario verso tutte quelle iniziative che in un modo e nell’altro avvicinano le persone allo sport, ritengo che la pista di atletica di Serramanna come qualunque pista di atletica non sia adatta per correre in bicicletta e per attività non inerenti strettamente l’atletica.
    Pertanto, chi di dovere, dovrebbe impegnarsi affinchè si trovino gli spazi giusti ( ad esempio ampia area fronte cimitero) per ogni attività…
    altrimenti secondo l’amministrazione comunale noi atleti, potremmo tranquillamente andare a correre in una piscina (che tra l’altro a Serramanna non c’è!!!).

       7 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato