Meteo: Serramanna | 20.85 °C

Il Serramanna cerca sponsor. Il presidente: «Pochi i soldi»

di Davide Batzella Letto 1.472 volte0

Serramanna Eccellenza Promozione 2012 2013 calcio

Il Serramanna entra nell’élite del calcio isolano. La squadra del patron Enrico Maccioni ha conquistato la storica promozione in Eccellenza. «Un’annata straordinaria», dice l’allenatore Giuseppe Mura. «Abbiamo vinto il campionato con due giornate di anticipo. Siamo andati oltre la più rosea delle aspettative. La società mi aveva chiesto di migliorare il nono posto della scorsa stagione. Siamo arrivati primi. Senza considerare le ultime due partite, da quando sono arrivato abbiamo vinto diciassette volte, pareggiato quattro senza mai perdere».

IL TRAGUARDO «Una marcia che ci ha permesso di ottenere il salto di categoria. Un risultato eccezionale. Abbiamo iniziato a crederci dalla prima giornata di ritorno, quando ci siamo ritrovati in testa. Ci siamo detti: se siamo qui un motivo ci sarà. Il traguardo – sottolinea – è stato raggiunto con una rosa giovanissima, età media ventuno anni». Gongola anche il presidente Maccioni che rilevò la società nel 2001. «Giocavamo in Terza categoria. In dodici anni abbiamo centrato quattro promozioni senza spendere grosse cifre. Merito di una gestione attenta. La linea verde ha premiato il nostro lavoro». Il futuro? «Sarebbe bello continuare l’avventura con questo gruppo», dice il tecnico Mura. «L’Eccellenza è tutt’altra cosa. Anche per questo invitiamo gli sponsor a darci una mano. Con le difficoltà economiche non è facile. I soldi sono sempre meno. Molte società ridurranno il budget, probabilmente pure noi».

A. Serreli – L’Unione Sarda del 13/05/2013

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato