Meteo: Serramanna | 16.21 °C

Astice tempura – 4 porzioni

di Davide Batzella Letto 3.572 volte1

di Alessandro Saiu

astice tempura

Ingredienti:

gr 400 astice

una carota

1 peperone di media grandezza

200 gr  fagiolini verdi

1 melanzana piccola

olio d’oliva, sale

 

Per la pastella

200 gr di farina bianca

1 uovo intero

Per la salsa:

1/2 bicchiere di marsala

4 cucchiai di salsa di Wonchester / Soia

1/3 di brodo  di pesce

1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato

Procedimento:

Fare lessare l’astice in acqua bollente salata per circa 10 min.

Spegnere il fuoco, lasciare raffreddare il crostaceo, poi sgusciarlo, recuperare tutta la polpa e tagliarla a bocconcini che salerete i leggermente.

Preparare la salsa: mescolare in una casseruola il vino, la salsa di soia, il brodo e lo zenzero. Porre sulla fiamma dolce e portare a leggera ebollizione, poi togliere la salsa dal fuoco e lasciarla raffreddare.

Preparare la pastella: mescolare delicatamente in una ciotola la farina, l’uovo e due tazze d’acqua, poi lasciare riposare per qualche minuto.

Preparare le verdure: lavare la carota e tagliarla a julienne; lavare i fagiolini e tagliarli in due, lavare il peperone e tagliarlo a striscioline, quindi ridurre la melanzana a fettine sottili di 2o3 cm di lato in forma quadrata.

Immergere nella pastella, i bocconcini e poi farli friggere in olio ben caldo, dorandoli;  quindi friggere le verdure, sgocciolare il tutto, aggiustare di sale e porre il fritto sulla carta assorbente.

Servire l’astice su piatto con carta a pizzo contornato dalle verdure fritte.

Commenta via Facebook

Commenti (1)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato