Meteo: Serramanna | 17.99 °C

Il fuoco domato a Santa Maria dai barracelli

di Davide Batzella Letto 1.522 volte0

Pomeriggio di fuoco con compagnia barracellare impegnata per molte ore nello spegnimento dei roghi. Il fuoco, favorito dal forte vento di maestrale, si è levato nella zona di Santa Maria (nei pressi dell’omonima chiesa campestre) e dell’argine del Rio Leni. «Siamo dovuti intervenire a più riprese per domare gli incendi», commenta il capitano dei barracelli Livio Putzolu. La compagnia, composta da una trentina di persone, ha lavorato sodo. Il mezzo antincendio, acquistato qualche anno fa dal Comune per essere messo a disposizione dei poliziotti di campagna, è stato ancora una volta prezioso. I danni, grazie all’azione tempestiva, sono stati limitati («abbiamo spento due roghi nell’argine e nei pressi della chiesetta»). Le fiamme sono state domate prima che potessero raggiungere la zona dei frutteti, con diverse case coloniche abitate, dove negli anni scorsi si sono registrati danni ingenti: capi di bestiame morti e persone salvate in extremis.

I. Pillosu – L’Unione Sarda dell’11/08/2013

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato