Meteo: Serramanna | 17.05 °C

Nasce il registro del volontari. Istituito l’elenco delle associazioni a disposizione dei bisognosi

di Davide Batzella Letto 2.078 volte0

home care serramanna 2012

Nasce a Sanluri il registro del volontariato. Un elenco di associazioni disponibili a dedicare parte della loro attività a favore di persone anziane, adulte e minori in stato di non autosufficienza, come previsto nel progetto Home Care Premium 2012.

Fra i requisiti necessari per far parte dell’iniziativa quello di essere residenti nei 22 Comuni che fanno parte del Piano locale dei servizi alla persona. Con Sanluri capofila c’è Barumini, Collinas, Furtei, Genuri, Gesturi, Las Plassas, Lunamatrona, Pauli Arbarei, Samassi, Sanluri, Segariu, Serramanna, Serrenti, Setzu, Siddi, Tuili, Turri, Ussaramanna, Villamar, Villanovaforru, Villanovafranca. «L’obiettivo del registro del volontariato – spiega il sindaco, Alessandro Collu – è promuovere nel nostro distretto la costruzione di una rete progettuale che coinvolga soggetti pubblici e privati qualificati per implementare il modello gestionale previsto nel regolamento».
Il Registro, infatti, è finalizzato alla realizzazione di attività socio-assistenziali in favore di soggetti bisognosi, in particolare il trasporto per visite mediche, l’accompagnamento per il disbrigo delle pratiche amministrative, azioni di aiuto nel vicinato. La prestazione del volontario è libera e gratuita e non potrà essere remunerata in alcun modo. Qualora il beneficiario o la sua famiglia volessero riconoscere all’associazione un contributo lo stesso non potrà superare i 7 euro per ogni ora di intervento. Punto di partenza dell’iniziativa sarà un corso formativo via web rivolto ai volontari.

S. Ravì – L’Unione Sarda del 18/08/2013

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato