Meteo: Serramanna | 15.85 °C

Rifiuti, due milioni per sistemare l’impianto Cisa

di Andrea Mura Letto 1.867 volte0

compost1

Poco meno di un milione e 900 mila euro per dotare l’impianto di compostaggio dei sistemi di protezione ambientale. Grandi lavori nel mega impianto per la produzione di compost di qualità di proprietà del Consorzio Cisa di Serramanna. La struttura, che trasforma in concime naturale la frazione umida dei rifiuti urbani di una vasta area del Medio Campidano e della Provincia di Cagliari, è stata al centro di grandi proteste qualche anno fa a causa delle esalazioni provenienti dai rifiuti trattati. Le prime misure erano state adottate e ora arriva il completamento con un’opera di cui il Consiglio di amministrazione del Consorzio ha approvato il progetto definitivo. I lavori prevedono una spesa di un milione e 892 mila euro. Il progetto prevede la realizzazione di un’area di oltre 5 mila metri quadrati per il lavaggio degli automezzi, di un sistema di controllo della ventilazione, e la pavimentazione dell’area.

Ignazio Pillosu, Unione Sarda, 25 settembre 2013

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato