Meteo: Serramanna | 32.73 °C

Convocazione Straordinaria del Consiglio Comunale 30/07/2014

di Simone Lasio Letto 2.099 volte0

Comune di Serramanna (01)

E’ stato convocato il Consiglio Comunale che avrà luogo, in prima convocazione, il giorno 30 Luglio 2014 alle ore 09:00 presso la Sala Consiliare.

Ordine del giorno:

– Comunicazioni;

1) Risposta ad interrogazione recante ad oggetto “Mancata attuazione deliberazione n. 56/2012 sulla diffusione in diretta Web delle sedute del Consiglio Comunale” a firma dei consiglieri Cocco Andrea e Boassa Antonio;

2) Risposta ad interrogazione recante ad oggetto “Interrogazione sulla mancata presentazione da parte del Comune di Serramanna di un Progetto Operativo per l’imprenditorialità Comunale (POIC), finanziati dalla Regione Sardegna attraverso il Fondo sociale Europeo” a firma dei consiglieri Maccioni Giovanni e Melis Marcello;

3) Risposta ad interrogazione recante ad oggetto “Interrogazione sulle attività informative e promozionali che il Comune di Serramanna sta svolgendo o intende svolgere per favorire l’accesso da parte dei giovani disoccupati serramannesi al fondo garanzia giovani” a firma dei consiglieri Maccioni Giovanni e Melis Marcello;

4) Risposta ad interrogazione relativa a richiesta chiarimenti sull’andamento della Compagnia Barracellare a firma della consigliera Fadda Elena;

5) Esame Mozione dei consiglieri Maccioni Marco e Etzi Michele avente ad oggetto “Adozione misure straordinarie ed urgenti per contrastare le sempre più pressanti ed invasive azioni di Equitalia ai danni dei contribuenti e delle imprese del territorio di Serramanna”;

6) Esame Mozione del consigliere Cocco Andrea avente ad oggetto “Installazione dissuasori di velocità in via della Rinascita, via Roma, via Cagliari ed in prossimità di Istituti scolastici pubblici, paritari e privati;

7) Richiesta inserimento ordine del giorno a firma dei consiglieri Cocco Andrea e Boassa Antonio relativo a “Introduzione di incentivi fiscali, a decorrere dal 2014, nell’applicazione dell’ IMU e della TARES a favore delle attività commerciali che si impegnano a non installare nei propri locali slot machine e videopoker”;

8) Adozione Variante al PUC.

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato