Meteo: Serramanna | 20.96 °C

“Scopriamo l’Archivio Mossa”: visite guidate nell’Archivio Vico Mossa

di Davide Batzella Letto 1.923 volte0

archivio vico mossa serramanna 2014

Gli alunni delle Scuole Secondarie di Primo Livello dell’Istituto Comprensivo saranno coinvolti in un nuovo progetto di promozione della lettura patrocinato e finanziato dal Comune di Serramanna.

Le classi destinatarie del progetto (3 seconde classi e 2 terze classi) avranno l’opportunità di conoscere in modo più approfondito il materiale documentario conservato presso l’Archivio di Architettura “Vico Mossa”, acquisito nel Luglio del 2014 dall’Amministrazione Comunale in seguito alla donazione degli eredi dell’illustre Architetto e custodito presso la Biblioteca Comunale “G. Solinas” di Serramanna.

Tale iniziativa, condotta dall’Associazione “Il Gabbiano” e dai suoi esperti archivisti, consisterà in una serie di visite guidate presso il prestigioso archivio (che inizieranno il 24 Febbraio e si protrarranno per tutto il mese di Marzo), si prefigge i seguenti obiettivi.

  • avvicinare i ragazzi della scuola al mondo degli archivi attraverso l’analisi dei principi della disciplina archivistica;
  • favorire la conoscenza, la valorizzazione e la fruizione del patrimonio archivistico della propria comunità;
  • promuovere la figura dell’architetto Vico Mossa.

“La valorizzazione dell’Archivio d’Architettura “Vico Mossa” è prioritario per questa Amministrazione: riteniamo infatti che la documentazione in esso contenuta, a livello architettonico, storico e socio-culturale, sia di grandissima attualità e rivesta un enorme interesse a livello regionale, nazionale e mediterraneo.

L’Archivio “Vico Mossa” è stato già oggetto di un intervento di censimento analitico, finanziato dalla Soprintendenza Archivistica della Sardegna, adesso è in partenza una seconda fase, fondamentale per un’eventuale apertura al pubblico dell’archivio, con risorse del bilancio del Comune di Serramanna.

Siamo consapevoli del fatto che valorizzare la figura dell’illustre architetto serramannese significa promuovere e dare risonanza a tutta la nostra Comunità, per questo, oltre alla cura che stiamo dimostrando di avere nei confronti della preziosa documentazione custodita nell’archivio, abbiamo disposto una riedizione, a cura della casa editrice “Ilisso”, de “I Cabilli”, l’opera autobiografica di Vico Mossa.”

 L’Amministrazione Comunale

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato