Meteo: Serramanna | 24 °C

Serramanna vince il premio europeo “Giardino dell’anno” 2016 [Pesce d’Aprile]

di Davide Batzella Letto 5.414 volte1

pesce-daprile

L’arte dei giardini, è stato detto, somiglia straordinariamente alla poesia: il poeta fa con le parole ciò che il giardiniere fa con le piante, i cespugli, i fiori, le acque, le statue. Il pensiero – nel nostro paese – corre subito al nuovo e bellissimo taglio che Serramanna ha avuto e sta avendo: Pineta, fioriere, viali, rotonde e l’ultimo parco giochi Arcobaleno (solo per citarne alcuni).

Ed è proprio a Serramanna che quest’anno viene assegnato l’importante riconoscimento europeo Giardino dell’Anno 2016. La giuria dell’ormai famoso premio di Parchi e Giardini, si è infatti riunita ed ha eletto Serramanna come vincitore dell’edizione 2016 del concorso per la sezione “parchi diffusi”.

I giardini di Serramanna sono stati prescelti tra una rosa di dieci finalisti selezionati in inverno tra gli oltre ottocento parchi e giardini europei iscritti al concorso e pubblicati nella guida ai parchi più belli d’Europa.

Parco Arcobaleno Serramanna (2)

Queste le motivazioni della scelta della giuria: “Quello che sta avvenendo a Serramanna è una creazione poetica – che si fa architettura, giardino, paesaggio – da annoverare negli anni a seguire; una composizione dove al linguaggio simbolico delle parole corrisponde quello delle pietre, delle specie botaniche, dei cimeli, delle acque. È un luogo dove il committente è al tempo stesso il progettista, dove il Genio del presente dialoga con i Geni del passato. È una città-giardino, eremo e fortezza inespugnabile. È un percorso iniziatico; un luogo di memorie, sacro e al tempo stesso profano”.

illumnazione pineta serramanna (11)

Il “Giardino dell’anno” (o The Garden of the Year) è un concorso dedicato ai parchi e ai giardini, nato con lo scopo di valorizzare l’inestimabile patrimonio architettonico e paesaggistico presente nel nostro continente e di contribuire a stimolare l’interesse e la sensibilità verso questi beni fragili e preziosi al tempo stesso.

La giuria che ha eletto vincitore il nostro paese si compone di sette specialisti del settore, autori di numerosi studi sull’argomento, membri di prestigiosi comitati nazionali e internazionali: Bernardo Cazzato (presidente – Italia), Nick Van Boden (Olanda), Nardwuar Sturridge (Regno Unito), Andrew Wall (Irlanda), Otto Pezig (Germania), Simon de Boufhoon (Belgio) e Samuel Aleta (Spagna).

Cos’è Il Giardino dell’Anno

Il Giardino dell’anno (The Garden of the Year) è un concorso europeo dedicato a parchi e giardini, che ha lo scopo di valorizzare l’inestimabile patrimonio di parchi e giardini presenti nel nostro continente, contribuendo a stimolare l’interesse e la sensibilità verso il verde nelle sue forme più eccelse.
Lo scopo del concorso è evidenziare le eccellenze del patrimonio architettonico e paesaggistico tenendo conto degli aspetti storico-artistico, botanico, dello stato di conservazione, del programma di manutenzione e gestione, la presenza di adeguati servizi, accessibilità e informazione all’utenza.
Il premio intende promuovere la cultura e la conoscenza di questo nostro inestimabile patrimonio, per rendere queste meraviglie apprezzabili non solo dalla ristretta cerchia degli specialisti ma soprattutto ai giovani nonché ad un vasto pubblico internazionale.

Nemo_Promo_1

Commenta via Facebook

Commenti (1)

    Lascia un Commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato