Meteo: Serramanna | 21.92 °C

Esce “Unity”, il primo disco dei Misty Morning

di Davide Batzella Letto 1.568 volte0

È uscito venerdì 3 marzo 2017 il primo disco della band The Misty Morning.

Unity, questo il titolo, è un traguardo molto importante per tutto il gruppo che coglie l’occasione per ringraziare Teresa e Run It Agency per il supporto offerto.

Arriva a distanza di due anni dalla pubblicazione dell’Ep Homonymous, e si presenta subito con sonorità decisamente più ‘roots’. Le tematiche dei brani convergono tutte in una parola che poi dà il nome al disco: unità, fulcro attorno al quale ruota interamente questo primo lavoro della band.

Unity diventa un manifesto che ripudia ogni forma di razzismo e parla di fratellanza e della bellezza della diversità. È sempre con l’unità che si possono sconfiggere le occupazioni militari, questo il senso di Dem Ah Crucial, brano che racconta la disperazione di un’isola sottomessa alle esercitazioni militari e che allo stesso tempo diventa un urlo di dolore e di protesta. Be Fine smorza i toni malinconici di Nevah Go Back Home, dedicata ad un compagno di viaggio scomparso prematuramente due anni fa, invitando chi ascolta la musica dei The Misty Morning a vivere la vita in serenità, senza perdere mai la voglia di sorridere.

Nel disco sono presenti anche due collaborazioni importanti: nel brano Champion Sound la band è accompagnata dalla voce del londinese Solo Banton, celebre artista considerato uno dei veterani della scena reggae inglese. mentre MisTilla, inconfondibile voce degli Earth Beat Movement, è presente nel brano Give It Up, settima traccia del disco.

I 9 brani sono disponibili su iTunes, Sportify e Deezer e seguono l’uscita del singolo “Unity” dello scorso 24 gennaio.

Qui tutti i link per ascoltarlo:
iTunes >>>> https://goo.gl/VUODWY
Spotify >>>> https://goo.gl/GgIFQM
Deezer >>>> https://goo.gl/rkWAVu

Etichetta – MIS / Distribuzione – Believe Distribution Services Italia

Registrato da Michele Mulas al Cuba Rec Lab – Serramanna (CA)
Mixato da Michele Mulas e Filippo Mulas al Cuba Rec Lab – Serramanna (CA)

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato