Meteo: Serramanna | 22.71 °C

Dal Web: riaprire l’Aeroporto Internazionale di Trunconi

di Davide Batzella Letto 983 volte2

Sembra una burla carnevalesca ma invece pare tutto vero: sul gruppo Facebook “Ora la compagnia aerea ce la facciamo noi” tra i post dei 77mila contatti ne spunta che ci riguarda molto da vicino.

Parrebbe che un ex architetto dell’ENAC stia preparando un progetto per il ripristino dello storico aeroporto militare di Trunconi (qua alcune informazioni) ad opera di una società chiamata TrunkOne. L’aeroporto, secondo la proposta, diverrebbe internazionale e sorgerebbe presso la località “acquacotta”, tra Serramanna e Villacidro, in prossimità dell’ippodromo cidrese e ben raggiungibile dalla SS 196.

Ai fini di marketing parrebbe sia stata presentata la proposta sul cambio di denominazione della zona, da Trunconi a TrunkOne.

La proposta

I render

Commenta via Facebook

Commenti (2)

  1. C’è tanta aria di svago in quel gruppo! I “campi di manovra” erano utili in tempo di guerra e, visto che quello di Trunconi / Pranu, ormai è inesistente, ci si potrebbe domandare se saranno i tedeschi, gli americani o i francesi ad atterrare per primi! Buon aeroporto a tutti, ma proprio a tutti!

       1 Mi piace

    1. Ma questi B-26 Marauder, quando atterrano!? Meglio scommettere sui cavalli dell’ippodromo! Soldatino, King e D’Artagnan. Puntate signori!

         2 Mi piace

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato