Meteo: Serramanna | 7.07 °C

Avvio attività di centro antiviolenza a Serramanna: apertura degli sportelli

di admin Letto 260 volte0

La violenza non è qualcosa di divertente, non è un gioco come quelli che si possono trovare su Voglia di Vincere casino online ma è tutt’altro. La violenza deve essere sempre condannata e soprattutto le vittime devono avere la forza di denunciare i loro aggressori. Questo non è di certo semplice, molte volte le vittime non si rendono conto della situazione in cui si trovano per un sentimento di amore sconsiderato verso il loro aggressore oppure hanno paura di farlo. 

Proprio per questo molte donne in Italia continuano a subire violenze e si sentono sole, senza nessun appoggio. Queste violenze avvengono sia in posti lontani ma anche vicino alle nostre case. Il nostro vicino potrebbe essere una persona violenta e noi potremmo essere all’oscuro di tutto. Uno sportello antiviolenza è una misura fondamentale anche in una piccola cittadina come Serramanna. Ogni donna ha il diritto di non essere abbandonata a sé stessa e di confidare i suoi problemi con altre pronte ad aiutarla. Se si è soli, denunciare queste situazioni diventa molto difficile per paura di altre ripercussioni peggiori, ma avere un appoggio a volte può fare davvero la differenza. 

Il comune di Serramanna ha comunicato l’avvio delle attività dei Centri antiviolenza interdistrettuali dei Distretti di Guspini e di Sanluri, gestiti dalla Cooperativa sociale Koinos di Sanluri, presso le sedi individuate nel Comune di San Gavino  e nel Comune di Sanluri.

A chi contattare per richiedere aiuto

Le donne che si trovano in difficoltà potranno utilizzare i seguenti numeri telefonici o mail dedicate per prendere un appuntamento:

  • Sportello di Sanluri: lunedì dalle ore 10.00 alle 12.00; mercoledì dalle 15.00 alle 17.00; venerdi dalle 9.00 alle 11.00;
  • Contatto telefonico +39 380.7879876; mail [email protected];
  • Sportello di San Gavino Monreale: martedì dalle 14.00 alle 16.00; mercoledì dalle 9.00 alle 11.00; giovedì dalle 17.30 alle 19.30:
  • Contatto telefonico +39 320.6874061; mail [email protected].

La disponibilità telefonica sarà comunque garantita in tutti i casi tutti i giorni. Questi servizi sono assolutamente gratuiti. Inoltre a tutte le donne viene garantita piena privacy, non ci sarà mai il pericolo che l’aggressore venga a conoscenza di una chiamata oppure di un’email da parte del centro.

Rivolgiti a questi sportelli se sei in difficoltà

Questi sportelli rappresentano un centro d’aiuto, se non sai con chi confidarti e hai bisogno di sporgere denuncia senza aver la paura di ricevere delle ripercussioni negative puoi rivolgerti a questi. Fallo per la tua salute, i tuoi figli per riprendere quel sorriso che forse ti manca da molto tempo. Il comune di Serramanna è accanto a te in questa lotta, e non sarai mai lasciata sola, neanche per un attimo. Prendi la tua vita in mano e allontanati dal tuo aggressore il prima possibile. La violenza ricorda che non è mai giustificabile. 

Via

Commenta via Facebook

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato